Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

L'IPO24 si prepara all'invasione di Campione d'Italia: ecco tutte le info!

  • Scritto da Cesare Antonini

Campione d'Italia si prepara all'invasione dell'Italian Poker Open che mette in palio 1 milione di euro garantito: tutto quello che c'è da sapere sull'evento!

L'ultimo IPO da 1 milione di euro garantiti, l'edizione 22 dell'Italian Poker Open del Casinò di Campione d'Italia, totalizzò 3.310 entries su tre starting flight. I rumours trapelati dal Campione Poker Team sulle registrazioni online dell'evento parlavano nei giorni scorsi di oltre 1.500 players pronti a raggiungere la prestigiosa sala da gioco. 

Insomma, Campione d'Italia si prepara all'invasione (ennesima) di IPO24 (31 maggio - 6 giugno), che la piccola cittadina italiana rinchiusa nel territorio svizzero riuscì a contenere e gestire alla perfezione nella scorsa edizione da 3.310 buy in totalizzati. Senza contare le altre migliaia di entries registrate dalla Cpt. Ma di invasione sempre si tratta e, in questo momento, rappresenta anche un'occasione imperdibile per chi vuole giocare il grande poker in Italia visto lo stato di pericoloso "stand by" che stanno attraversando gli altri tre casinò italiani. Ma andiamo per ordine.

I "SEGNI PREMONITORI" DELL'INVASIONE! - Come detto la stessa Cpt aveva lasciato trapelare numeri pazzeschi già ad un mese dall'evento: oltre 1.500 players si sarebbero registrati online sugli appositi form forniti dall'organizzazione. E nei giorni scorsi si susseguono i suggerimenti e i consigli per evitare la waiting list che, va detto, negli ultimi eventi è sempre stata gestita alla perfezione dallo staff Cpt. Pochi tempi di attesa e gestione chiara e imparziale.
Altri segnali? Le info dal booking mettono paura ma non devono scoraggiare nessuno. Ad esempio l'Hotel Melìa, quello accanto al casinò e di un certo livello per la qualità dei servizi fascia alta, è già sold out da un mese. Le opportunità per vivere il festival di una settimana, dal 31 maggio al 6 giugno ci sono ancora e i players possono trovare posto sia al tavolo che in hotel. Ma il consiglio è di premunirsi di prenotazione sia per giocare che per riposare tra una sessione e l'altra.
 
 
ANDREA BET APRE LE PORTE DI IPO TWENTY QUATTRO! - "Ormai ci siamo, il periodo preparatorio a questo evento è quasi terminato. Siamo pronti ad ospitare più di 6000 giocatori che si confronteranno ai tavoli tra il 31 di maggio ed il 6 giugno. Abbiamo predisposto 100 tavoli torneo e 30 tavoli cash game che, come al solito, apriranno da mezzogiorno fino a chiusura del casinò", spiega Andrea Bettelli, ceo del Campione Poker Team e papà del format di successo del poker live italiano e internazionale. E lo stesso Bet sottolinea il concetto: "L'IPO, che è il più grande torneo Italiano di sempre e tra i top 3 a livello europeo, è sempre una grande emozione, ma anche una grandissima opportunità non solo per la nostra organizzazione. Il paese sarà come di consueto pieno di giocatori, tra cui i tantissimi stranieri provenienti da ogni parte d'Europa ai quali diamo il nostro benvenuto e che siamo prontissimi ad accogliere per fornirgli la migliore esperienza di gioco possibile".
 
IL POKER LIVE ITALIANO AL TRACOLLO, IPO A PARTE, OVVIO - Uno dei migliori tornei d'Europa, certo, ma i format del Casinò di Campione d'Italia rischiano di rimanere anche gli unici da giocare in Italia. Pazzesco ma vero, tra accordi scaduti, mala gestione, miopia che sfiora la cecità aziendale nel top management e un lavoro assurdo e contrario dei sindacati delle principali sale da gioco, gli altri tre casinò italiani al momento sono senza un torneo di poker programmato da qui a qualche mese. Con un paese privo da 8 anni di una legge sul poker live che era stata promessa dalle istituzioni, neanche i luoghi da sempre deputati per l'ospitare eventi dal vivo riescono a mantenere programmazioni stabili e di appeal. Spesso per ragioni che esulano dalle capacità delle organizzazioni stesse. Eccezion fatta per Campione d'Italia, ovvio, dove è passato il concetto per il quale il poker live offerto a certi livelli genera solo grandi opportunità che sono determinanti anche in termini di indotto.
 

IPO CHE VINCE NON SI CAMBIA, LA STRUTTURA DEL MAIN E I SIDE - Pochissime novità sono previste rispetto alle edizione precedenti, in fondo “squadra che vince non si cambia“, sicuramente quella di maggior spicco è riferita al IPO Side1 (3-5 Giugno), fino alla scorsa edizione dal buyin da 300€, che alza leggermente il buyin portandolo a 440€ (400+40) ed allungando la struttura di gioco. Infatti la struttura prevede uno stack di partenza di 40.000 gettoni e livelli che crescono ogni 40 minuti. Particolarità, già adottata per IPO Master, è data dal fatto che il Day1 si concluderà al termine del sesto livello di gioco mentre la registrazione tardiva si chiuderà solamente al termine dell’ottavo. I giocatori avranno così la possibilità di partecipare al torneo iscrivendosi entro la fine del secondo livello del Day2.
Fa la sua comparsa, nel palinsesto della manifestazione, anche IPO Knockout (Domenica 4 Giugno) il cui buyin è da 220€ (100+100+20), lo stack di partenza sarà di 25.000 gettoni con livelli da 20 minuti. Non cambia, invece, la struttura di IPO Master (4-6 Giugno) che prevede come sempre un Buyin da 1.100€ (1000+100) e la bellissima struttura che prevede 20.000 gettoni quale stack iniziale e livelli da 60 minuti, come ormai consuetudine il periodo di registrazione tardiva si conclude alla fine del sesto livello di gioco, secondo livello del day2.
Il solito discorso a parte va fatto per il Main Event di questo IPO24. La formula, ormai intoccabile, è sempre la medesima 550€ il buyin (500+50) uno stack iniziale da 40.000 gettoni e livelli da 45 minuti, per i Day1, che diventano 60′ nell’ultimo livello del Day1 ed il Day2 e 75′ dal Day3.
Il programma prevede 3 Day1, si inizia Mercoledi 31 Maggio con il Day1A, che starteranno tutti alle ore 16:00. Saranno 2, invece, i Day2 e si disputeranno entrambi nella giornata Sabato 3 Giugno. Il Day2A, che starterà alle ore 13:00, vedrà coinvolti i giocatori qualificati dai Day1 A e B mentre il Day2B, che inizierà alle ore 20:00, raccoglierà i giocatori qualificati dal Day1C.
Il programma dei satelliti esordirà Martedi 30 Maggio con il classico Mini Sat IPO 10 TKT Garantiti da 20+20€ di buyin. Fra Martedi 30 Maggio e venerdi 2 Giugno saranno ben 6 i tornei di qualificazione al Main Event. Sabato 4 Giugno starterà anche il Satellite per il Side Event 1 da 440€ – 65+15€ il buyin e struttura da 15.000 gettoni per 18 minuti di livello. Domenica alle 15:30 sarà la volta del satellite per IPO MASTER che nella scorsa edizione generò, addirittura 30 ticket per l’evento principale.
Si amplia, per l’occasione, anche l’offerta del Cash Game ed i giocatori amanti della specialità troveranno action ai tavoli fin dalle ore 12:00 da Mercoledi 31 Maggio a Lunedi 6 Giugno.
 
 
NON SOLO IPO, PRIMA C'E' IL BARRACUDAS, NEL FUTURO TORNANO LE WSOP FINO AL 2018 - Ma prima e dopo l'IPO24, c'è e ci sarà tanto da giocare al Casinò di Campione d'Italia! Da lunedì 22 maggio torna Only The Barracudas edizione 38. Torna la versione "classic" dopo i record della "special". In palio il montepremi da 120.000€ garantiti, con 40.000€ destinati al vincitore con il buy in che torna al classico 155€ (125+5+25). Invariato è lo stack da 40.000 gettoni con i livelli che cambiano ogni 30 minuti, nel corso dei Day1, ed ogni 60 minuti nel corso del Day2 e del Final Day.
Lo start di questa edizione è fissato per Lunedi 22 Maggio alle ore 19, mentre la conclusione è per Martedi 29 Maggio quando andrà in scena il Final Day. Saranno 7 i flight di qualificazione, con livelli da 30 minuti.
Per il futuro la Cpt fisserà altri IPO, OTB, PMW ma vuole ricordare l'evento degli eventi in Italia, il top brand a livello mondiale, le World Series Of Poker! Il Circuit Italy torna a settembre 2017 con date e schedule ancora da scoprire, mentre tornerà con altri due appuntamenti già confermati nel 2018! Tanta roba, insomma!
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.