Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Torna l'Ept ed ecco le prime date: qualche rumours sull'addio a Monte Carlo

  • Scritto da Cesare Antonini

Torna l'European Poker Tour e PokerStars conferma subito alcune delle tappe per il prossimo 2018. 

Eccole le date del nuovo European Poker Tour anche se qualcosa potrebbe cambiare, specie per la Grand Final. Almeno secondo alcuni rumours che trapelano da Praga. Per il resto la trasformazione in Ept è già effettiva, da subito. E PokerStars non molla di certo le location di tutto il mondo che aveva cercato di "invadere" e occupare per prima. Come Macao, ad esempio. Tutto confermato anche in quelle latitudini dove le formule tornano quelle precedenti, Asian Pacific Poker Tour e in Sudamerica dove rispunta il Latin America Poker Tour.

Novità alcuni format come l'italianissimo ma internazionale Italian Poker Open di Campione d'Italia e poi i "national" che saranno i PokerStars Festival.

Quello che è sicuro è che sarà un 2018 in cui The Stars Group rilancerà per il live dopo un'annata che, a parte le conferme delle location già di successo, non ha vissuto altri momenti memorabili.
Prima di passare alle date torniamo ai rumours sulla Grand Final. Monte Carlo sarebbe in ballottaggio con un'altra location. L'idea sarebbe quella di trasformarla in un festival, come al solito, ma che si sposi meglio alle esigenze dei players di rimanere su una location per molti giorni. Ovviamente Monte Carlo ha i suoi costi non proprio "cheap" e la possibilità che PokerStars Live cambi sede non è proprio così irreale.
Intanto inizia con il botto il 2018. Si parte subito forte e soprattutto dall’Italia con la prima edizione di IPO assieme a Pokerstars. 600.000 euro garantiti nel main event da 550€ di buyin dal 3 al 8 gennaio.
Il 6 gennaio invece torna il PokerStars Caribbean Adventure. Fino al 14 ci saranno un numero incredibile di eventi e il main fissa il suo buyin a quota 10.300 dollari. Dal 22 al 28 gennaio invece occhi puntati su Londra per il Pokerstars Festival London. L’attesa però è tutta per il ritorno dell’European Poker Tour. L’EPT torna ad essere il piatto forte del gioco live con la tappa di Sochi in Russia dal 20 al 29 marzo.
Nel principato le danze si dovrebbero aprire il 24 aprile e si chiudono il 4 maggio. Sempre per questo circuito, confermate altre due tappe. Dal 21 agosto al 2 settembre Barcellona si prepara al’invasione per assaltare nuovi record. Il 2018 dell’EPT poi si chiuderà come sempre a Praga dal 6 al 17 dicembre. In ambito extra-europeo tornano a far parlare di se il LAPT e l’APPT. Il Latin American Poker Tour ha già ufficializzato dal 8 al 13 marzo la tappa in Cile. L’Asia Pacific Poker Tour invece mette in calendario dal 28 gennaio al 11 febbraio la “Macao Poker Cup”, mentre dal 14 al 25 marzo spazio al “APPT Macao”. Infine il Pokerstars Championship è già schedulato dal 6 al 10 gennaio 2019, quando con 25.000 dollari di buyin si potrà prendere parte al super torneo by Pokerstars.
 
Ecco le key dates:
 
European Poker Tour (EPT)
20-29 marzo EPT Sochi ca. $3.322
24 aprile – 4 maggio EPT Monte Carlo € 5.300
21 agosto – 2 settembre EPT Barcelona € 5.300
6-17 dicembre EPT Praga € 5.300
 
Latin American Poker Tour (LAPT)
8-13 marzo LAPT Chile $1.100
 
Asia Pacific Poker Tour (APPT)
28 gennaio – 11 febbraio Macau Poker Cup HKD 15.000
14-25 marzo APPT Macau HKD 40.000
 
PokerStars Caribbean Adventure (PCA)
6-14 gennaio PCA $10.300
 
PokerStars Festival
22-28 gennaio PSF London £990
 
Italian Poker Open
3-8 gennaio IPO Campione € 550
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.