Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Romer, 2 itm in North Carolina: 'Trasferta super positiva, ora Barcellona poi Circuit Campione'

  • Scritto da Cesare Antonini

Il bilancio della trasferta in North Carolina per il Global Casino Championship Wsop e i programmi futuri di Fabio "Romario" Romer. 

Un 73esimo posto per 804 dollari e un 32esimo ad un altro 365 turbo per 660 bigliettoni: "Una trasferta tutto sommato positiva e molto divertente ma voglio fare primo e di certo non sono i premi cui ambisco e che avrei voluto. Anche se sono abbastanza contento per le bandierine messe ma soprattutto per il poker espresso. Mi sento migliorato su tante cose, specie sul gioco in short stack". Due itm su 2 tornei giocati dopo l'eliminazione dal Global Casino Championship per Fabio Romer. L'avevamo lasciato ieri che poteva mettere le mani su prime monete ben più interessanti e a cinque cifre: "Purtroppo ho perso due flip su due che non mi hanno permesso di salire nel count. Come detto si giocava con average 17bb e io ne avevo 12bb. Non ho potuto raddoppiare e quindi riprendere a giocare".

Trasferta ok, però: "Sì super positiva davvero. Al di là dei premi vinti che potevano essere molto più consistenti è per me buono andare a premio. Ma, come detto, sono contento di aver dimostrato maturità e pazienza che pochi mesi fa non avevo. Non ho mai buttato una chips e mi sono abituato a giocare molto bene short stack dopo essere abituato a giocare troppo spesso deep. Sono migliorato molto anche nelle fasi decisive in prebolla sempre da short".
Una questione di testa e di studio: "A livello mentale non è semplice e devi avere un buon mindset. Prima buttavo via tornei con mani marginali. Adesso gioco anche con 4/5 bb".
Merito anche di Carlo Savinelli? Fu lui a supportarti molto nella vittoria di marzo nell'evento #1 Wsop Circuit che ti ha portato in North Carolina: "L'ho sentito prima di partire e mentre ero qua per il GCC. Poi ho giocato come sapevo e non sono più riuscito a sentirlo per problemi di orari e connessione. Ma lo ritroverò a Barcellona".
E già, dal GCC Wsop North Carolina a Barcellona per il PokerStars Championship quindi nello schedule di "Romario" c'è anche, ovviamente, il Wsop Circuit di Campione d'Italia: "A Barça giocherò il 1.100 poi farò un po' di vacanza. A Campione giocherò 2-3 eventi e poi dovrò tornare anche a lavorare eh", se la ride Romer.

Location? Compagnia? Benelli? "Ho conosciuto meglio Andrea e devo dire che è simpaticissimo, troppo forte. Il casinò è davvero figo ma il tempo è stato quasi sempre brutto e qui anche il contorno è affascinante. La poker room è davvero top ma si mangiano solo panini. Ora ho poche ore e vediamo come impegnarle da qui alla partenza. Comunque proprio una bellissima trasferta", conclude Romario.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.