Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Max Pescatori: 'Lottomatica conferma il successo al Tana delle Tigri e c'è il Poker Polacco'

  • Scritto da Redazione Poker

Si avvicina la prima tappa del Tana delle Tigri by Lottomatica al casinò Perla di Nova Gorica (1-4 marzo). Max Pescatori fa il punto e attesa per il primo torneo di poker polacco. 

Il prossimo Tana delle Tigri si svolgerà dal 1 al 4 marzo e sarà il primo di tre eventi che si completano con la “League online” sulla room online di Lottomatica, partner del format live di Cds Events. Dopo la prima esperienza di fine 2017 a parlare dell'evento è Max Pescatori, quattro volte campione del mondo e ambassador della room.

Sarà già una primavera per il poker? “Non direi solo una primavera, ma la conferma di un successo dovuto alla collaborazione tra Lottomatica Poker e la Cds Events di Claudio De Seriis e gli appassionati giocatori online di Lottomatica. La poker room online consente di far qualificare validi giocatori, di portarli ad un live importante come il Tana delle Tigri, di avere un loro feedback sulle migliorie da apportare alla piattaforma e di instaurare nuovi rapporti di amicizia. Il Tana affascina sempre e crea community ci si conosce e si gioca insieme senza pretese ulteriori. Vincere è secondario. E’ questa la filosofia giusta? “Deve essere assolutamente così! Questa è la filosofia giusta! Potersi incontrare, parlare, divertirsi e poter fare esperienza concreta di quello che è il mondo del poker sportivo”.

Ci sarà anche la formula del Torneo Polacco. Cosa ne pensi? E’ una formula che ti convince? “Il Torneo Polacco è un gioco al quale sono molto legato e lo sono anche le Furie Rosse, che vengono sempre ancora numerose al Tana. In più questa edizione del Tana delle Tigri inserisce in modo ufficiale la formula del Torneo Polacco e invece di relegarlo in una saletta in amicizia, viene fatto nella poker room vera e propria. Anche su questo è stato importante il ruolo di Claudio De Seriis. Sul Torneo Polacco è stata creata una apposita applicazione gratuita su Apple Store che permette di prepararsi ad affrontare un eventuale torneo live. Direi che ci sono tutti gli ingredienti per un divertimento assicurato al prossimo Tana!”.
POKER POLACCO SI FA SUL SERIO - Il poker polacco è un gioco praticato da tutti i players spesso a margine degli eventi ufficiali. Al bar, nelle stanze di hotel, per strada. Basta un mazzo di carte e via a dichiarare il primo punto che si ha in mano col rischio che l'avversario non ci creda e dubiti della nostra affermazione. Se quando si girano le carte, però, quel punto c'è allora l'opponent prenderà una carta fino a totalizzare il limite che determina l'uscita dalla partita.
Più facile capirlo giocandolo ma davvero affascinante. Si gioca al Tana alle ore 20 di giovedì primo marzo (senza late registration). La formula del torneo è shoot out su 3 turni con un massimo di 36 players tutti prenotabili dal sito del casinò Perla.
Il primo primo turno 6 tavoli da 6 players, passano in 2 per tavolo. Nel secondo turno 2 tavoli da 6 players, passano in 3 per tavolo. Il tavolo finale è da 6 e sono tutti in the money. Il buy in è da 50+10 e la Cds ha già ipotizzato un payout qualora il torneo dovesse essere cappato: 1° 500 - 2° 400 - 3° 300 - 4° 250 - 5° 200 - 6° 150. Durante tutta la edizione del Tana sarà possibile giocare anche a Poker Polacco in versione sit & go.
Se questo evento si potrà giocare, in una casa da gioco estera si è resa necessaria l'autorizzazione della casa da gioco slovena: "Un grazie enorme al gruppo Hit che ha proposto ed ottenuto l'ok per questo gioco innovativo e quanto mai appassionante. Ma in special modo dobbiamo dire grazie a Karlaš Miro, il poker manager, che mi ha supportato-sopportato-tollerato in questi mesi alle mie continue domande su ogni piccolo passo avanti che si faceva nell'iter necessario", ha commentato Claudio De Seriis della Cds Events. 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.