Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Liquidità poker online: il Portogallo conferma l'ingresso nel 'dot fres'

  • Scritto da Gt

Il Portogallo è davvero pronto per la liquidità condivisa di poker online e si unirà a breve a Francia e Spagna. Italia in stand by. 

"Siamo quasi pronti e attraverso questo sistema ora il poker online potrà beneficiare di una liquidità condivisa", ha dichiarato la Portuguese Gambling Regulatory Authority (SRIJ). Fermo restando lo stand by dell'Italia che, più si avvicinano le elezioni del 4 marzo, e più rischia di protrarsi a data da definire, il Portogallo è pronto e chiarisce sin da subito la possibilità di accogliere giocatori delle reti dot com e dot eu: "Una volta entrata in vigore tutti gli operatori di poker online potranno offrire tavoli e tornei che coinvolgeranno players dei paesi che hanno firmato l'accordo del 6 luglio a Roma purché rispettino i requisiti definiti da ciascuno di questi paesi".

In stand by non solo l'Italia ma anche le altre poker room visto che, per il momento, gli unici tavoli a far girare players del "punto fres" e delle altre reti non regolate da leggi nazionali, sono quelli di PokerStars.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.