Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Micro Series 2017 PokerStars: oltre 93mila entries, più di 635mila euro distribuiti

  • Scritto da Gt

Oltre 635mila euro di prize pool distribuito su 50 eventi con 20.583 players e oltre 93mila entries. 

Cinquanta eventi, 20.583 giocatori (93.679 le entry), €635.363 di montepremi complessivo: Sono questi i numeri della nuova edizione Micro Series 2017. 

Ma chi è stato protagonista di questo nuovo vero e proprio festival online di poker? Ad analizzare l'evento è il blog di PokerStars.it a fare il punto della situazione.
"Fin dai primi eventi abbiamo avuto la conferma che l'esperienza conta e fa la differenza persino in partite low-stakes.

Il terzo appuntamento della kermesse porta infatti nelle tasche del reg Alessandro "Deneb93" Pichierri la prima moneta da €6.320. Affermazione raggiunta in un NLH UltraDeep strutturato in due giornate e con un garantito da €40.000. Ennesima prova di un talento che ha già saputo arrivare al vertice della Tournament Leaderboard.
Che la pratica costante sia la dura strada verso la gloria lo sa bene anche "FalcoEtrusco" che ha conquistato l'evento MS-10 (montepremi €16.866) per oltre €2.657. Un'esperienza inebriante, nella sua intervista infatti ci ha confessato "se potessi firmare col sangue da qualche parte per avere sempre un field così quando arrivo in fondo, lo farei subito" ci ha confessato il runner-up in un Half Price Sunday Evening di qualche anno fa.
Nikolli "glen20085" Mariglen è invece il vincitore del NLH 1R1A, MS-29. Pisano, dopo un deal a tre ha fatto sua la prima moneta da €4.451, resa possibile da un montepremi effettivo di €31.603.
La sua è un'anima sportiva, è un semi professionista di pugilato e anche con il poker non è alle prime armi: "gioco a poker da circa 10 anni, ho iniziato nei circoli della mia città". Si definisce un "ragazzo umile" con grande spirito di abnegazione. Il tavolo verde lo ha conquistato perché costituisce un "mix di piacere e divertimento ed è soprattutto un gioco in cui vince chi è più bravo".
C'è poi Stefania "vagabonda69" Gander che ha messo a frutto le lezioni ricevute da Flavio Ferrari Zumbini e Luigi D'Alterio siglando il trionfo nell'evento MS-27, torneo No Limit Hold'em 4-max, che gli ha fruttato una prima moneta da €1.217 a fronte di un montepremi di €9.138. Giocando a poker da oltre 30 anni ha gestito con self-control la gioia del successo: "Sono restata abbastanza calma, anche perché era tardi e non potevo svegliare i vicini. Ho condiviso la mia gioia con gli amici di Facebook".
Un altro approccio vincente è affrontare il gioco senza troppa pressione, come dimostra "toti358", al secolo Salvatore Morra. L'affermazione da €1.786 ottenuta nell'evento MS-37 (NL Hold'em Big Ante, montepremi €11.150) è proprio il risultato dell'attitudine di chi gioca per piacere, "senza nessun obbiettivo particolare".
Salvatore è un impiegato con l'hobby del poker che pratica ormai da 5/6 anni, soprattutto MTT. L'evento MS dove ha trionfato è andato "abbastanza bene ed è stato in linea con le aspettative".
È stato poi il momento di far festa "perché è sempre bello avere la meglio su oltre 2.500 avversari, sensazioni già provate in passato per mia fortuna". La prima moneta non ha però saziato la sua voglia di competere: "giocherò ancora perché è sempre bello confrontarsi con molti avversari, anche se non sono un professionista".
Passiamo ai pezzi da 90. Il secondo evento per montepremi, ovvero il flighted NLH UltraDeep (MS-26) che ha messo in palio €93.218 grazie alle 10.593 entry durante i 10 flight, è stato teatro dell'impresa di Eros "Kidpe" Zappacosta. Per aver battuto i 1.385 avversari del Day 2 ha incassato €7.854. Il 27enne pescarese gioca a poker da 9 anni e questo successo potrebbe essere un punto di svolta per la sua carriera: "Non mi reputo un professionista ma grazie a questa vittoria adesso potrei iniziare a grindare ABI €20, vorrei anche prendere un coach per migliorare il mio gioco".

L'apice è stato toccato inevitabilmente con il Main Event, l'evento #48 che ha distribuito tra i 414 a premio quasi €150.000. Il nuovo campione si chiama Marco "MarcoMate" Costa e ha trasformato €10 investiti in un torneo satellite in €22.685.
Marco è un esperto di cash game laureato in Matematica che gioca i tornei solo saltuariamente e si è qualificato con un torneo satellite.. È stato il primo torneo delle Micro Series disputato".
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.