Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Pagano (Qlash) all'Ice Londra: 'Liquidità? L'Italia si adegui velocemente'

  • Scritto da Sara Michelucci

Luca Pagano fa il punto di poker online, liquidità e cryptovalute con Gioconews.it da Ice  Londra. 

Londra - "Purtroppo vedo che l'Italia continua ad essere il fanalino di coda per azioni congiunte con altri paesi. La liquidità internazionale è un vantaggio per il nostro Paese e la segregazione nella pool nazionale non è mai stata una buona mossa. Ora c'è questa opportunità con benefici per l'intera industria e spero che l'Italia si adegui in tempi rapidi". Ha commentato così gli ultimi sviluppi sul poker online in Europa Luca Pagano, ora team Owner di Qlash ed ex poker player e organizzatore per PokerStars in Italia. Pagano è all'Ice di Londra, esposizione internazionale sui giochi, e ha commentato il momento del settore a Gioconews.it: "Si potrebbe far partire la liquidità solo per i tornei. Da una parte preserverebbe più a lungo giocatori e operatori italiani e anche a livello di comunicazione potrebbe creare meno problematiche. Potrebbe essere una buona idea".

Il settore del poker "va male perché - secondo Pagano - il prodotto è sempre lo stesso, perché la liquidità nazionale non ha aiutato e si sono azzerati quasi gli investimenti in comunicazione".
Per quanto riguarda i Bitcoin "non è così scontato che possano effettivamente prendere il posto dell'oro come store value. Sono convinto che il blockchain sia il vero valore del bitcoin stesso. Oggi investire in bitcoin è come giocare d'azzardo, perché non ci sono parametri certi sulla base dei quali si possa capire se possa salire o scendere. Ci sarà comunque qualche paese che continuerà a usarlo e per questo sarà difficile fermarlo. Il punto forte del bitcoin è la decentralizzazione e la criptovaluta è diventata un ottimo strumento per raccogliere finanziamenti".
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.