Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

ETOP, a Campione d'Italia vincono poker e beneficenza!

  • Scritto da Ca

Un successo di poker e beneficenza a Campione d'Italia coi 373 entries di Etop e una valanga di giocattoli per l'ospedale di Bologna. 

Con un super final table ed un record centrato per la storia del format va in archivio la settimana di poker regalata da Etop al Casinò di Campione d'Italia. Soddisfazione su tutti i fronti, ovviamente da parte di Andrea Tucci, ideatore e organizzatore del torneo in questione, a ruota dalla Cpt che ha organizzato tecnicamente l'evento e anche da parte dell'amministrazione comunale e dalla proprietà del Casinò di Campione d'Italia che hanno mostrato grande sensibilità per l'aspetto benefico dell'evento.

Ma andiamo a scoprire com'è andato il final day di ieri, domenica 8 ottobre. Il torneo si conclude con la vittoria di Mauro Cormio con un runner up d'eccezione, il pro Cpt Giannino Kart e con un altro reg della room, Rocco Pandiscia, a finire sul gradino più basso del podio.
In 373 giocatori si sono seduti ai tavoli campionesi, dando vita ad un torneo spettacolare e combattuto che per 6 giorni ha visto confrontarsi un field di assoluto valore.
IL FINAL DAY - Si erano ritrovati poi in 133 al Day2 di sabato sera, e gli 8 livelli da 40' giocati, avevano assottigliato il field fino a 38 players, che domenica alle 14, hanno dato vita ad un FINAL DAY, ricco di emozioni.
Domenica, la bolla del torne scoppiata velocemente anche grazie allo shot clock di 30". La struttura, comunque, ha permesso di continuare a giocare senza dover forzare l'azione e, non a caso, la conclusione del torneo avveniva solo a notte inoltrata.
Nei 35 players ITM, troviamo Elisa Fabbri del TEAM PINK ETOP (32°), Dama Bruno (31°) poco fortunato alla fine del day2 in alcuni spot, Amar Reso che dopo un bel torneo si arrendeva in 23° posizione e Gianfranco Ironico e Dario Colombo che lasciavano il torneo rispettivamente in 18° e 16° posizione.
Si avvicinava a grandi passi il Final Table, con i suoi premi e le 8 crociere caraibiche per l'evento ETOP di febbraio e l'azione si faceva più serrata.
Quindicesimo lasciava il torneo Pietro Semeraro, a lungo chipleader della giornata e 14° Romano Ravaioli, che dopo essere rimasto con 7000 chips al day2 costruiva una incredibile rimonta che lo portava al tavolo televisivo con oltre 700.000 gettoni.
All'11° posto, proprio ad un passo dai Caraibi, doveva alzare bandiera bianca anche l'ultima giocatrice in gara, Angela Carmosino, che comunque, come al solito ha disputato un bellissimo torneo.
UN FINAL TABLE "CARAIBICO" - A 9 left si formava il tavolo finale con Stefano Povia che veniva eliminato proprio ad un passo dalla "scaletta" della Allure of the Seas, la nave dove si svolgerà l'evento ETOP ai Caraibi.
Viviani, Cucchiara, Maffeis, Valenza, Pandiscia, Cormio con Giovanni Salvatore ed Andrea Benelli, vincevano il ticket ETOP CARAIBI e iniziavano la rincorsa alla prima moneta di 10.100 euro.
La possibilità di chiamare il Run It Twice (a discrezione dei giocatori) concedeva spettacolo e divertimento, con Andrea Benelli e Giovanni Salvatore protagonisti di incroci e confronti di assoluto divertimento.
Andrea però non era assistito dalla dea bendata e in alcuni spot, dove partiva in netto vantaggio, neanche il Run it Twice lo aiutava e doveva arrendersi in 5° posizione, dopo le uscite di Viviani, Cucchiara e Maffeis.
Antonio Valenza chiudeva al quarto posto e rimasti in 3 giocatori, Pandiscia, (sempre top 3 per tutto il day2 e final day), Giannino e Cormio optavano per un deal e giocavano per l'assegnazione del trofeo.
CORMIO E KART IN PISTA PER IL DUELLO FINALE - L'heads-up finale tra Cormio e Giannino "Kart" si concludeva velocemente con un magico 7 river, che consegnava il trofeo piu' importante a Mauro Cormio.
 
 
ORA TUTTI A BOLOGNA PER LA BENEFICENZA - L'organizzazione Etop e quella Cpt con alcuni rappresentanti ora scatteranno in direzione AGEOP Bologna - Ospedale S. Orsola di Bologna. La valanga di doni, giocattoli, solidarietà entrerà nelle corsie dei reparti dove sono ricoverati i bambini per regalare loro un sorriso ed un momento di gioia. "Presto vi documenteremo questi momenti e vi faremo vedere i loro sorrisi, stella polare del lavoro fatto da Andrea Bettelli, Mara Curci, Michela Antonini, lo Staff CPT, Christian Scalzi, 373 giocatori ed il patron di ETOP Andrea Tucci", concludono dall'organizzazione.

Classifica Finale EVENTO ETOP GRAND FINAL 2017
WINNER - Cormio Mauro €. 8.320,00 + caraibi
RUNNER-UP Giovanni Salvatore 8.020,00 + caraibi
3. Pandiscia Rocco 7.700,00 + caraibi
4. Valenza Antonio 5.120,00 + caraibi
5. Benelli Andrea 4.040,00 + caraibi
6. Maffeis Massimo 3.350,00 + caraibi
7. Cucchiara Giuseppe 2.640,00 + caraibi
8. Viviani Michael 2.090,00 + caraibi
9. Povia Stefano 1.408,00
10. Zambruno Fabio 1.080,00
11. Carmosino Angela 1.080,00
12. D'Ambrosio Erasmo 1.080,00
13. Stelian Axenia 800,00
14. Ravaioli Romano 800,00
15. Semeraro Pietro 800,00
16. Colombo Dario 650,00
17. Valletta Aldo 650,00
18. Ironico Gianfranco 650,00
19. Foglia Giancarlo 650,00
20. Tedesco Davide 650,00
21. Pignarosa Giorgio 500,00
22. Sorritelli Alessandro 500,00
23. Reso Amar 500,00
24. Surpi Athos 500,00
25. Weiss En 500,00
26. Gallone Carlo 450,00
27. Rosi Ivan 450,00
28. Weissen Tim 450,00
29. Bellocchio Davide 450,00
30. Marinoni Mario 450,00
31. Dama Bruno 450,00
32. Fabbri Elisa 450,00
33. Benza Alessio 450,00
34. Fogliada Gianni 450,00
35. Menghelli Francesco 450,00
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.