Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

La diretta del day2 del Centomila Gradi by De Vere Concept Saint Vincent

  • Scritto da Redazione Poker

La diretta live del day2 del Centomila Gradi powered by De Vere Concept alla Sala Evolution del Casinò di Saint Vincent. 

Saint Vincent - Arriva il day2 del Centomila Gradi by De Vere Concept alla Sala Evolution del Casinò di Saint Vincent con 154 players in gioco con 47 premi da distribuire, min cash da 700 euro e prima moneta da 25.000 euro. 

 

ORE 2:10, LA MANO DISASTRO CHE ELIMINA PRATICAMENTE FEDELI E LOSI E FA SCHIZZARE IN ALTO CORRADO! - Livello 30.000/60.000 ante 60.000.

Apre da hijack Ivan Losi per 200.000 chips, shova cutoff Lorenzo Fedeli per 1,5 milioni e mette tutto dentro con uno stack inferiore Luigi Corrado. Da terzo le mette tutte anche Losi!

Losi: A cuori K fiori
Fedeli: 8 fiori 8 cuori
Corrado: 9 quadri 9 cuori

Il board! 7 quadri 5 cuori 3 quadri, 2 fiori Q fiori.

Corrado vola a 2,1 milioni e gli altri due sono ormai molto short.

La mano successiva, infatti, pusha da bottone Fedeli che viene chiamato da Cristiano Ruiu da small blind alla sua sinistra. A7 vs AQ e Ruiu prende prima la dama e anche l’Asso al river. Fedeli, in due mani, si ritrova sulla strada di casa.

Poco dopo perdiamo anche Losi per 1.550 euro mentre Fedeli si ferma a 1.400 euro. 

 

ORE 1:30, RIDOLFO ELIMINA PANDISCIA ED ECCO I DUE TAVOLI LEFT!!! - Livello 30.000/60.000 ante 60.000-  Con la media a 1,4 milioni Rocco Pandiscia si era ormai accorciato sulle 550.000. Manda i resti e viene chiamato da Franco Ridolfo che lo supera con uno stack che è quasi il triplo. 10-6 offsuited per Pandiscia, KQ per Ridolfo.

Il board apre anche una speranza di scala al turn che però non si conclude e, anzi, regala anche una dama per Ridolfo che vola a 1,9 milioni!

Si giocherà l'ultimo livello dopo questo e poi si tornerà alle 20 sempre di oggi, lunedì 30 luglio!


Ecco gli ultimi 16 in gioco:

1 Mortarino Luca
2 Mosca Enrico
3 Battaglia Cristian
4 Coda Fabio
5 Fedeli Lorenzo
6 Furini Marco
7 Corrado Luigi
8 Ruiu Cristiano
9 Ridolfo Franco
10 Losi Ivan
11 Tedeschi Giuseppe
12 Riccardi Nadir
13 Isaku Krist
14 Bitetti Gian Vito
15 Preda Fulvio
16 Miotti Alessandro

 

00:45, ANCORA MIOTTI SU RUIU! PREDA BLASTA FERRAUTO, CHE SCALA! Livello 25.000/50.000 ante 50.000. . Puntata strong al river di Ferrauto con Fulvio Preda che gioca e gira scala con AJ. Il giovane player piemontese pare non avesse neanche visto le carta preflop flattando lo stesso. Comunque Ferrauto si accorcia ancora e Preda vola nel count ampiamente sopra average che ora recita 1,2 milioni di gettoni.

Poi in un colpo apre Rocco Pandisca, 3betta Ruiu dal bottone, all in per 500.000 chips di Miotti dal BB. Fold Rocco, call di Cristiano. KK vs AQ, board liscio e Miotti ora va oltre a 1 milione, Ruiu si accorcia. Ancora 19 left,.

 

ORE 00:30, MINASI OUT, RUIU-UP! - Livello 20.000/50.000 ante 50.000. Perdiamo Alessandro Minasi che aveva spillato AA ed è arrivato ai resti contro un avversario che aveva JJ e prende Jack sul board per un pot da 1,5 milioni. Minasi out 21esimo per 950 euro vicino al cambio di premio nel payout.

Intanto Cristiano Ruiu si attesta 1,4 milioni: determinante un call con A6 vs AQ e 6 preso sul board, Poi solo diversi colpi lo hanno fatto schizzare nel count.

 

ORE 00:00, L'IMPRESA DI MIOTTI! DA 30K AI TRE TAVOLI LEFT! NEL POKER TUTTO E' POSSIBILE!! - Ogni tanto succede! Alessandro Miotti voleva giocare il flight E ed era rimasto con 30.000 gettoni. Manda tutto all’ultima mano del day1 precedente con 2-3 di cuori e lo chiama un avversario con KQ. Miotti chiude scala e va a 60.000. Poi al day2 galleggia sempre oltre le 100.000 chips ma sempre short. L’exploit dopo essere andato a premio e ora, a 22 left, si attesta addirittura sulle 600.000 ancora lontano dall’average ma con la possibilità di arrivare ancora più in fondo!

 

ORE 23:30, ECCO TUTTI I PREMIATI FINORA E 22 PLAYERS ANCORA IN GIOCO! - La paylist di tutti i giocatori andati itm e usciti fino ad adesso Quando si gioca il livello 20.000/40.000 ante 40.000 i players ancora in gioco sono 22. 

L'ultimo ad uscire Roberto Pedalino out 23esimo, quindi Giovanni Colombo, Mario Ripepi. Perdiamo altri due protagonisti come Elios Gualdi e Federico Piroddi che aveva chiuso chip leader in uno dei flight. Crollo pazzesco per Claudio Di Giacomo che era a 1,2 milioni di chips.

Ecco tutti i premi!

23 Pedalino Roberto € 950
24 Colombo Giovanni Erminio € 850
25 Ripepi Mario € 850
26 Rizza Dionigi € 850
27 Gualdi Elios € 850
28 Piroddi Federico € 850
29 Sinopoli Sandro € 850
30 Boccardi Licurgo € 850
31 Tinchi Alfonso € 850
32 Di Giacomo Claudio € 770
33 Corinaldesi Andrea € 770
34 Golotta Massimo € 770
35 Pernechele Andrea € 770
36 Conte Umberto € 770
37 Valletta Cataldo € 770
38 Zhou Chengzhou € 770
39 Presti Guido € 770
40 Mihaila Florin € 700
41 Capece Roberto € 700
42 Cerutti Aldo € 700
43 Galan Andrea € 700
44 Marchesi Gianpaolo € 700
45 Cacioppo Andrea € 700
46 Saggioro Riccardo € 700
47 D'angelo Ignazio € 700

 

ORE 23:00, FEDELI AZZOPPATO DALLE DAME E DAGLI ASSI DI FURINI! - Livello 15.000/30.000 ante 30.000. Su flop 2-8-7 Marco Furini punta e Fedeli manda tutto! Call Furini per un pot da oltre 1 milione. QQ Fedeli, AA Furini, e i "pini" reggono. Fedeli ora ha comunque 500.000 poco sotto media e Furini vola a 1,3 milioni!

Intanto ancora Coda con 2,1 milioni di gettoni.

 

ORE 22:30PREDA MIETE VITTIME: ELIMINA RIPEPI E REDRAW DEGLI ULTIMI 3 TAVOLI, 24 LEFT! - Livello 15.000/30.000 ante 30.000. Da prima della bolla e della pausa cena Mario Ripepi stava cercando un raddoppio e di crescere nel count. Aveva appena incassato un raise di Budakovic che alla fine aveva foldato e poi open shova con A2 e riceve il call con 88 di Fulvio Preda. 

Scende l'Asso ma anche un 8 al flop. I giochi sembrano già fatti ma esce anche un altro 8 al river!

 

ORE 21:45, ECCO I PRIMI USCITI E A PREMIO AL RITORNO DALLA PAUSA CENA! - Non riesce nella rimonta Andrea Galan mentre out anche Cataldo Valletta che era cortissimo in bolla e riesce a rosicchiare qualche posizione. Out anche Guido Presti, Umberto Conte e crollo pazzesco di Florin Mihaila che era sulle 900.000 a metà day2.

La paylist.


34 Golotta Massimo € 770
35 Pernechele Andrea € 770
36 Conte Umberto € 770
37 Valletta Cataldo € 770
38 Zhou Chengzhou € 770
39 Presti Guido € 770
40 Mihaila Florin € 700
41 Capece Roberto € 700
42 Cerutti Aldo € 700
43 Galan Andrea € 700
44 Marchesi Gianpaolo € 700
45 Cacioppo Andrea € 700
46 Saggioro Riccardo € 700
47 D'angelo Ignazio € 700

 

ORE 20:40, MORTARINO SUPER IN PAUSA CENA A 1,8 MILIONI POI CHE FIELD NELLA TOP 5 CON LOSI, DI GIACOMO, CODA E FERRAUTO! 38 LEFT - E’ Luca Mortarino a comandare i 38 left alla pausa cena del Centomila Gradi Saint Vincent! Un milione e 830mila chips su un super Ivan Losi a 1,6 milioni e Claudio Di Giacomo che si attesta su 1,2 milioni di gettoni. Bene anche Umberto Ferrauto a 1,1 milioni vicinissimo a Fabio Coda oltre 1 milione. Era anche salito a 2 milioni di gettoni per poi chiamare uno short con AK ma il su stack è impressionante quando la media è 560.000. 

Altri “notables” stack? Scende Mihaila sotto average, Licurgo Boccardi 600.000, Fulvio Preda 400.000, Enrico Mosca 700.000, Alessandro Minasi 800.000, Alessandro Miotti 120.000, Cristiano Ruiu 600.000, Mario Ripepi 260.000, Lorenzo Fedeli 700.000, Zhou Chengzhou a 200.000, Federico Piroddi 600.000, Cataldo Valletta short, Roberto Pedalino a 610.000 e tanti altri ancora.

 

ORE 20:00, TUTTI A PREMI AL CENTOMILA GRADI BY DE VERE CONCEPT! BOLLA D'ECCEZIONE CON NICOLO' SERLENGA CHE NON VINCE IL FLIP CONTRO ROBERTO PEDALINO! I 47 LEFT SI SPARTIRANNO CIRCA 120MILA EURO! - Bolla velocissima al Centomila Gradi powered by De Vere Concept, con Roberto Pedalino che con JJ ha reshovato da bottone i resti da hijack di Nicolò Serlenga che ha AK in mano. 

Board che non aiuta il grinder online che esce con rammarico. Aveva giocato un ottimo day2 crescendo bene per tutta la giornata. Poi ha chiamato i resti di un player short 22 vs QQ e si è accorciato fino a mandare i resti come abbiamo già raccontato.

In bolla decisivo Andrea Galan che prima trova un double up contro Pandiscia AJ vs JJ e Asso river.

Poi apre Fabio Coda, 3betta Andrea Galan e Coda va all in. Galan alla fine folda dopo il time e mostra QQ. Coda aveva KK.

Ora via alla distribuzione dei premi fino alla prima moneta da 25.000 euro!

 

ORE 18:40  UN SUPER TAVOLO IN ZONA BOLLA CON DI GIACOMO INCREDIBILE A CIRCA 1,3 MILIONI DI CHIPS CON MOSCA, MINASI, PREDA E MIOTTI! - Un tavolo incredibile si è composto ma è incredibile anche lo stack di Claudio Di Giacomo che alla seconda pausa di giornata dovrebbe essere il chip leader con circa 1,3 miloni di chips uando la media è di 420.000 gettoni. 

Al suo tavolo anche Ale Minasi, Alessandro Miotti e Fulvio Preda. Poi è arrivato anche Enrico Mosca che ha nei rack oltra 600mila chips. Mancano 9 eliminazioni alla distribuzione dei premi!

 

 

ORE 18:20, BATTAGLIA&BATTAGLIA! CRISTIAN A 10 DALLA BOLLA VOLA A OLTRE 700MILA CHIPS - Sono 10 i players da eliminare per distribuire i 47 premi dei circa 120mila euro di prize pool. Intanto vola Cristian Battaglia in foto col direttore dei floorman, Mimmo Battaglia, oltre le 700mila chips!

Ricordiamo i 700 euro del min cash e la prima moneta da 25.000 euro.

ORE 17:45, MIHAILA DEVASTANTE AL RIVER! NE CHIUDE 8 E VOLA A 900.000!Vola a 870.000 gettoni quando siamo 69 players ancora in gioco al Centomila Gradi by De Vere Concept da 589 entries, Florin Mihaila, con 8 river vinti dalle 14 alle 17:30. “E’ pazzesco, sta vincendo di tutto e sempre al river!”, testimonia Cataldo Valletta allo stesso tavolo di Florin. Arriviamo su un board in cui uno short è all in e ha settato i 5: Florin ha A8 e chiude scala al river! E ora viaggia verso le 900.000.

 

ORE 17:10, “SFORTUNATO AL GIOCO, FORTUNATO IN AMORE”, DE LUCCI CONFERMA LA REGOLA: CHE USCITA DAL CENTOMILA GRADI! - Antonio De Lucci si era qualificato al day2 ma rischia di battere Simone Giampaolo conquistando la palma dell’uscita più brutta del giorno. 

Prima gli crackano gli Assi con AJ e Asso di picche che chiude un colore runner runner sul board. Da lì scende da 260.000 a 170.000.
Poi entra in un colpo da BB con A7 e il flop recita J77 con due picche: “Avevo paura delle picche e ho shovato 170.000 trovando il call dell’avversario che aveva KJ offsuited cuori-quadri. Bello vero? Peccato che turn J e river K mi eliminano dal torneo”, racconta De Lucci.
Poi la spiegazione: “Posso mandare un saluto ad una splendida ragazza che ho conosciuto da poco? Forse è il detto fortunato in amore sfortunato al gioco che ha decretato la mia eliminazione. Di sicuro sono felicissimo e le mando un bacio!”. Ma certo che è così!

 

ORE 16:30, SERLENGA SALE, PIRODDI VOLA E FEDELI C'E'! IL PUNTO ALLA PRIMA PAUSA DEL DAY2 CENTOMILA GRADI! - Livello 3000/6000 ante 6000. Siamo in pausa e facciamo il punto della situazione. Sono 90 i players in gioco con 47 premi da assegnare. 

Si prepara al late stage Nicolò Serlenga che difende da BB un’apertura del cutoff a 12.500.
Flop: 99K rainbow, check, 8.000 e call Serlenga.
Si arriva al river con check/check 3 quadri e 7 quadri. Serlenga vince il pot con A quadri 5 cuori. Oppo muck e Niccolò vola a 520.000 quando la media è circa la metà del suo stack.

Federico Piroddi pesca un redraw complesso con Umberto Ferrauto, Luca Mortarino top tre al flight E con 350.000 chips davanti e Zhou Chengzhou che si è messo in evidenza nei primi flight vincendo anche il ticket per il Poker Concept 2 da 500mila euro garantiti.
Federico è salito comunque sulle 650.000 chips. Tanti colpi uncontested e un KK vs AK che ha rimpinguato il suo stack.
Lorenzo Fedeli si prende la taglia di Jean Marc Bellini e poi vince un pot da 100.000 prima della pausa salendo a 420.000 chips.

 

ORE 15:30, SCONTRO A FUOCO PANDISCIA-NOVITSKYI MA ROCCO E' UNA ROCCIA E VOLA A 850.000 CHIPS!- La media torneo è 210.000 chips e tra i tavoli scorgiamo un big stack che, a vista, sembra enorme. E infatti Rocco Pandiscia, che ripartiva con 250.000 chips, ora si attesta sulle 850.000 chips! 

La ricostruzione del suo boost, quando in gioco ci sono 112 players e sono 47 i premi da assegnare, è tutta in uno scontro con Sasha Novitskyi.

Apre Pandiscia con A5 e Sasha entra con 4-3 di quadri. Il flop è A quadri 5 quadri 5 cuori, e i due arrivano ai resti dopo una serie di raise e re raise.

Poi Sasha setta e i due ingaggiano una sfida con Pandiscia in scala bilaterale. Esce l'Asso al turn che gli chiude la straight e i due vanno rotti ancora! Out Novitskyi e Pandiscia vola a 850.000 gettoni!

 

ORE 15:00, ECCO IL PRIZE POOL E IL PAYOUT DEL CENTOMILA GRADI BY DE VERE CONCEPT! - Parliamo di soldi! Sono 111.910 gli euro in palio per il torneo Centomila Gradi powered by De Vere Concept alla Sala Evolution del Casinò di Saint Vincent. In più, ai primi 4 classificati del torneo, un ticket da 770 euro per il torneo da 500mila euro garantiti in pogramma dal 5 al 10 settembre, il Poker Concept 2!

Prize pool generato da un buy n da 220 euro con 589 entries totali e 350 giocatori unici.

POS Ticket:
1 € 25.000 € 770
2 € 13.040 € 770
3 € 8.100 € 770
4 € 6.600
5 € 5.300
6 € 4.100
7 € 3.000
8 € 2.200
9 € 1.900
10 € 1.700
11 € 1.700
12 € 1.550
13 € 1.550
14 € 1.400
15 € 1.400
16 € 1.250
17 € 1.250
18 € 1.100
19 € 1.100
20 € 1.100
21 € 950
22 € 950
23 € 950
24 € 850
25 € 850
26 € 850
27 € 850
28 € 850
29 € 850
30 € 850
31 € 850
32 € 770
33 € 770
34 € 770
35 € 770
36 € 770
37 € 770
38 € 770
39 € 770
40 € 700
41 € 700
42 € 700
43 € 700
44 € 700
45 € 700
46 € 700
47 € 700
€ 111.910 € 3.850

 

ORE 14:30, SUBITO PRIME ELIMINAZIONI MA INIZIO INCUBO PER SIMONE GIAMPAOLO! 145 LEFT! - Livello 2.000/4.000 ante 4.000. Che brutto inizio day2 per Simone Giampaolo.
Eppure aveva spillato AA da mp e ha aperto 8500 chips. Call dell’oppo dai blinds.
Flop 7-8-9, esce subito oppo, resti di Giampaolo che riceve il call. L’avversario gira 5-6 per la scala floppata.
Poco dopo con coppia di 10 Simone manda i resti e torna sulle 40mila chips.
Poi in bvb arriva ai resti: J quadri 7 picche per lo small e Giampaolo J picche Q picche dal big blind. L’opponent chiude colore runner runner! Incredibile!

Perdiamo anche Romano Ravaioli, Simona Dragalai, Donatella Brevi e Alessandro Sorritelli tra gli altri.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.