Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

La corsa verso il final table di IPO888poker San Marino

  • Scritto da Redazione

Al Day3 dell'IPO888poker San Marino prosegue la corsa verso il final table da 8 players che sarà televisivo domani per l'elezione del winner. 

San Marino - Ben 31 players ancora in gioco con Vincenzo Scognamiglio e Hu Zhijun che sono attestati sui 5 milioni di gettoni con 1,9 di average al Day3 dell'IPO888poker San Marino. I due si sono scontrati in un colpo pazzesco dove vanno ai resti AK per Scognamiglio e KJ per Hu che prende J al flop e J al river. Mentre parliamo è scattato il livello e siamo al 30.000/60.000 BBA 60.000 e Hu sale ancora sopra i 6 milioni quasi pari stack con Thomas Olivieri e i due sono allo stesso tavolo.

Scognamiglio poteva volare sui 7 milioni di gettoni e comandare il torneo ma Hu continua a fare il bello e il cattivo tempo. Ottimi stack a seguire quelli di Mario Perati verso i 3,5 milioni di chips come Michael Uguccioni che ha già migliorato i suoi tanti piazzamenti IPO888poker qui a San Marino e vuole fare ancora di più. Il chip leader Jiri Horacek, invece ha perso giusto 3,3 milioni dall’ottimo stack iniziale che gli faceva comandare il Day2 e ripartire in vetta al Day2.  Poi c’è Giuseppe Zarbo con 3,3 milioni di gettoni e nel late stage è un player temibilissimo vista la sua grande esperienza internazionale. 

In gioco anche Simone Speranza nel tavolo di fuoco con Raimondi, Uguccioni, Scermino e Miniucchi. Per il due volte winner di IPO888poker ci sono 1,6 milioni davanti con Diego Raimondi a 1 milione mezzo vicino. 

Allo stesso tavolo Alessandro Scermino che raddoppia su Uguccioni proprio con AA vs JJ e board liscio. Marcello Miniucchi sulle 700.000 e soffre anche Cecilia Pescaglini che sta sulle 600.000 chips. 

Ha pagato un brutto colpo anche Alex Longobardi ma viaggia ancora su 1,7 milioni di gettoni. Altri stack, sotto average Andrea Ricci a 1,7 milioni, Davide Calvaresi a 1,3 e Andrea Serafini, Pietro Brandimarticon Antonio Rutigliano a 1 milione. Più short Ubisor Umberto Sorrentino a 600.000 gettoni. 

ORE 21:00 COUNT E PREMI AL DINNER BREAK - Mario Perati al comando dei 20 players left all’IPO888poker San Marino da oltre 680mila euro di montepremi di cui 125.535 al primo classificato. Per Supermet 8,3 milioni di gettoni conquistati su Thomas Olivieri che insegue a 7 milioni di gettoni. Nell’ultimo spot prima del dinner break Hu Zhijun perde oltre 1 milione di gettoni contro Alex Longobardi e scende sui 5 milioni con il Doge di Venezia che lo raggiunge quasi a 4,9 milioni di gettoni.

Bene ancora Vincenzo Scognamiglio a 4,2 milioni mentre Marco Parcaroli a quota 3,6 milioni di chips. Dario Marinelli sui 2,4 milioni di gettoni, l’ottimo grinder online che è al tavolo con Ricci e il chip leader del Day2 Jiri Horacek che è ormai sotto average a circa 2 milioni.

In gioco ancora Cecilia Pescaglini a 2,3 milioni di gettoni e Luca Delfino, vincitore di IPO ancora dentro con 2,2 milioni di gettoni insieme ad Alessandro Scermino che è corto a 1,2 milioni.

Giuseppe Rosa resiste e si attesta sui 2 milioni di gettoni e via via tutti gli altri.

La media è di 2,9 milioni di gettoni e si riprende al prossimo livello 40.000/80.000.

In 21esima posizione Davide Calvaresi per 3.654 euro davanti a Umberto Sorrentino che shova pochi X ed è dominato con AX da A9, esce l’Asso sul flop e il 9 al river che elimina Ubisor tra i recordman di piazzamenti a IPO.

In 23esima posizione perdiamo un altro protagonista, Giuseppe Zarbo, poi Diego Raimondi che non fa top 3 ma top 30, come aveva dichiarato alla vigilia del torneo e quindi abbiamo Angelo Mirabella sempre nella stessa fascia di torneo.

In 26esima posizione perdiamo Simone Speranza, due volte vincitore del torneo e terzo qui a San Marino.

 

Share