Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

WrB: i fantasy sports corrono più veloce della legge

  • Scritto da Gt

Il WrB Eastern Europe ha parlato di Daily Fantasy Sports e della regolamentazione del gioco negli Stati della zona in questione. 

Tra gli incontri del WrB Eastern Europe di Varsavia, una one day conference che si teneva oggi, giovedì 3 novembre e di cui Gioconews.it è media partner, ha suscitato grande interesse il panel che ha visto come protagonisti Benjamin Carlotti, Managing Director di OulalaGames e Jeffrey Haas, CIO di DraftKings. mentre i Dfs sono estremamente popolari negli Stati UNiti in Europa questo prodotto ha iniziato solo ora a mostrare il suo vero potenziale. Il problema comune, specie nell'Est Europa, è che i Dfs sono consentiti ma non ancora regolamentati.
Il mercato si è sviluppato ad un ritmo molto più veloce (ma ci vuole davvero poco) rispetto ai legislatori. Il che significa che i regolatori nazionali europei devono ancora adattarsi alla nuova realtà.


I due relatori hanno seguito la traccia 'Market opportunities and growth of DFS & eSports across the Central and Eastern Europe region' concentrandosi su punti chiavi come la popolarità dei Dfs nell'Est Europa, le opportunità dinamiche commerciali degli eSports e l'obiettivo di garantire l'integrità dello sport in relazione con il gaming.
Interessante alla regolamentazione l'Ungheria, la Bulgaria e la Romania mentre le giurisdizioni emergenti verranno esaminate portando gli esempi di Polonia, Lituania, Lettonia, Croazia e Grecia.
Share