Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

888 Poker: 'In Francia nel 2020 e poi liquidità con Spagna e Portogallo'

  • Scritto da Ca

888Poker in attesa di entrare anche in Francia dal 2020 e pronto ad allargare la liquidità condivisa con Spagna e Portogallo. 

Stiamo cercando di rilanciare il poker in Francia e aggiungere questo mercato alla liquidità condivisa tra Portogallo e Spagna. Pensiamo che ciò avrà un impatto positivo sul poker in generale e sul mercato condiviso in particolare”. Sono le dichiarazioni rilasciate da Itai Pazner, ceo di 888 Holdings, durante la presentazione del rapporto finanziario dell’azienda della prima metà del 2019. La “triple eight” in Francia, quindi? La sala sarebbe in attesa della licenza e intende entrare in questo mercato già dal prossimo anno. L'Italia è cresciuta del 38% nella prima metà del 2019 e non è trascurata dai funzionari dell'azienda, che attendono progressi normativi per poter aggiungere questo mercato alla liquidità condivisa.

888poker mira ad essere uno dei primi tre marchi del settore con una forte attenzione ai giocatori ricreativi. A tal fine, ha apportato miglioramenti significativi alla sua piattaforma di poker online, Poker 8, che prevede numerosi aggiornamenti in arrivo.

Uno dei più significativi sarà persino l'adattamento di Poker8 allo schermo verticale su dispositivi mobili, che i rappresentanti delle sale ritengono sarà il futuro del poker online e dove vogliono essere "pionieri e un esempio nel settore".

Secondo quanto presentato agli investitori, 888poker è molto soddisfatto dell'impatto immediato dell'ingresso in Portogallo e anche della fusione con il pool spagnolo, come segnalano su PokerPt. Buoni livelli di acquisizione dei giocatori nel mercato regolamentato portoghese e maggiore liquidità per i giocatori spagnoli sono stati ripetutamente evidenziati nel rapporto, anticipando una maggiore competitività e nuove opportunità di crescita per questo gioco.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.