Logo

Dal poker alle scommesse, Raymond Lesniak entra nella Sports betting hall of fame

Ad aprile l'ex senatore Raymond Lesniak, fra gli artefici della legalizzazione del poker in New Jersey, entrerà nella Sports betting hall of fame per il suo impegno contro il Paspa.

 

Il suo impegno per la legalizzazione del poker online nello Stato di New Jersey è noto, e ora l'ex senatore Raymond Lesniak vedrà riconosciuto anche quello decennale profuso per ribaltare il Professional and amateur sports protection act, il divieto sulle scommesse sportive deciso dal Governo degli Stati Uniti.

Come? Con l'inserimento nella Sports Betting Hall of Fame, che dal 2016 premia le persone che più hanno contribuito alla causa del settore nel corso della loro carriera.

Lesniak è una delle cinque persone nominate nella Classe 2020 che sarà onorata alla cerimonia di investitura alla Hall of fame durante la fiera Betting on sports America promossa da Sbc nel New Jersey ad aprile.


La sua inclusione arriva dopo i suoi ampi sforzi per sostenere l'industria del gioco dello Stato.
La sua campagna contro il Paspa si è conclusa con un trionfo quando la Corte Suprema nel 2018 ne ha decretato l'incostituzionalità, aprendo la strada al New Jersey per stabilire un mercato regolamentato di scommesse sportive e permettendo ad altri Stati di seguire l'esempio.

Il suo ruolo è stato fondamentale per determinare questo importante cambiamento nel settore così come il suo sostegno esplicito a lungo termine al gioco in New Jersey e alle migliaia di posti di lavoro che supporta.
 
Lesniak ha dichiarato: “È un grande onore essere stato inserito nella Sports betting hall of fame per aver scommesso e vinto una battaglia legale di oltre 10 anni contro il Dipartimento di Giustizia, l'Nfl, l'Nba, l'Mlb, l'Nhl e l'Ncaa, quando 'esperti' legali non mi avavano dato nessuna possibilità di vincere".

Sue Schneider, vice presidente del settore Crescita e strategia nelle Americhe per Sbc, ha aggiunto: “Ray Lesniak ha svolto un ruolo fondamentale nel far ribaltare il Paspa e il suo posto nella storia è meritato. Ha contribuito a lottare per i diritti dei consumatori e la crescita dell'industria e non ha mai ceduto".

Insieme a Lesniak nella classe 2020 ci sono: Roxy Roxborough (leggendario esperto di pronostici di Las Vegas), Jay Rood (responsabile delle operazioni di Bet.Works), Victor Salerno (presidente di USBookmaking & Us Fantasy Sports) e Sara Slane (ex vice presidente dell'American Gaming Association Sr.) .

I precedenti indiscussi includono: Art Manteris, vice presidente di Race e Sports Book Operations di Station Casinos, l'ex governatore del New Jersey Chris Christie, il presidente di Monmouth Park Dennis Drazin, il fondatore e Ceo Denise Coates di bet365, il Ceo di Pinnacle Paris Smith, il fondatore di Sportingbet Mark Blandford, il fondatore di Sportradar Carsten Koerl, il fondatore di Betfred Fred Done, il fondatore di BetConstruct Vigen Badalyan e il direttore di Bookmaker Technology Consortium Howard Chisholm.
I delegati al Betting on sports America, la più grande fiera dedicata alle scommesse sportive al mondo, avranno accesso alla cerimonia di presentazione alla Hall of fame 2020.

Bosa, che si terrà dal 28 al 30 aprile al Meadowlands Exposition Center di Secaucus (Nj), riunisce 200 esperti dell'industria che condividono approfondimenti sui problemi che stanno plasmando il futuro dell'industria delle scommesse sportive negli Stati Uniti, insieme a 60 fornitori leader che mostrano le loro ultime innovazioni sul piano espositivo di 61.000 piedi quadrati, ospitalità di livello mondiale e ampie opportunità di networking in esclusive feste serali nel New Jersey e New York.
© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.