Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Le linee guida del King's Rozvadov per la riapertura e i primi tavoli poker cash

  • Scritto da Ca

Ecco le novità delle linee guida per la riapertura e per il gioco ai tavoli del King's Resort Casino e i primi tavoli poker cash. 

Mascherine obbligatorie, sanificazione immediata al cambio di posto, maschere scudo per i dipendenti e in affitto per chi vuole, cibo solo d’asporto e ciò significa che hotel, ristorante e buffet rimarranno chiusi fino a nuovo ordine.

Il King’s Resort di Rozvadov ha riaperto, lunedì 11 maggio, ma è presto per fare un bilancio anche se il protocollo utilizzato dalla truppa di Leon Tsoukernik è stato cambiato e leggermente approfondito.

Alla fine la sala da gioco non è stata chiusa neanche due mesi visto che lo shutdown è stato intimato alla proprietà da parte del Governo ceco lo scorso 13 marzo, qualche giorno dopo il Dpcm di Giuseppe Conte.

“L’attesa è finita! Torniamo finalmente a operare con Cash Game e Live Game come Roulette, Black Jack e Slot – ha scritto il King’s Casinò sulla propria pagina Facebook, corredando il post con la foto che potete vedere in alto sotto al titolo – Fuori vi aspetta un ristorante ‘pop-up’ fino a quando non potremo riaprire il Radiimsky. Il nostro team non vede l’ora di darvi il benvenuto dopo la lunga quarantena! Per favore leggete le linee guida prima di venire al Kings”

Casinò e poker room aperte solo per i players locali, quindi, ma senza restrizioni (come da noi) per chi già si trova in Repubblica Ceca.

Il gioco è ripartito timidamente ma c’era comunque una buona lista d’attesa partendo da un tavolo cash game 2/5 euro. Fondamentale la prenotazione per garantire il posto.

Eccole tutte le regole nel dettaglio:

- Mascherine obbligatorie per tutte le persone che circolano nel casinò

- Quando un giocatore lascia il suo posto al tavolo, subito una persona delegata disinfetterà l’area prima che un altro giocatore si sieda

- Scudi facciali saranno forniti a tutti gli impiegati del casinò e saranno disponibili nella reception del casinò se qualcuno li vuole affittare

- All’interno del casinò non è consentito consumare cibo.

- Gli ospiti che vogliono ordinare del cibo devono uscire dal casinò e ordinarlo nell’area designata a tre metri dall’ingresso principale del casinò dove ci sono dei tavoli esterni all’aperto.

- Cibo e bevande in scatola confezionate in buste di plastica saranno disponibili all’interno del casinò, dove per un piccolo costo gli ospiti potranno prendere il cibo e consumarlo.

- Nel giro di 14 giorni le restrizioni sul cibo e sulle bevande saranno dismesse.

- L’albergo e il ristorante resteranno chiusi fino a ulteriori novità.

Ancora prima della chiusura del 13 marzo, il Casinò aveva bandito l’ingresso ai giocatori italiani nei giorni in cui il nostro paese era il più colpito dalla pandemia.

Share