Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Michigan: per il poker online si potrebbe anticipare a fine 2020

  • Scritto da Gt

Il Michigan potrebbe accorciare i tempi per lanciare il poker online rispetto agli altri giochi: al via a fine 2020 invece che nel 2021. 

Alla fine del 2019 il Michigan era diventato il sesto stato americano a legalizzare il poker online. I progetti di legge HB 4311 e HB 4916 sono stati firmati dal governatore Gretchen Whitmer e resi ufficiali nello stato: il poker online, le scommesse sportive e i giochi da casinò online sono diventati legali.
Le previsioni indicano che i primi concessionari inizieranno a operare nel 2021 ma, secondo il rapporto sul poker online, il Michigan Gaming Control Board ora anticipa quella data fino alla fine del 2020. Incoraggiato paradossalmente dalla pandemia Covid-19, il regolatore sembra ora più ottimista in un avvio anticipato del mercato del gioco d'azzardo online e delle scommesse sportive.
Questa è una buona notizia per chiunque viva in questo stato americano e non vede l'ora di giocare a poker online. La cattiva notizia arriva con la prima bozza delle regole per gli operatori in questo stato. La liquidità condivisa con altri stati americani non è mai stata menzionata. Ciò non significa che non possa accadere quando le regole saranno messe in pratica, ma per ora, tutto indica che il Michigan seguirà lo stesso percorso della Pennsylvania, dove il poker online si è aperto nei confini nazionali.

Non dobbiamo dimenticare che non vi è ancora alcun verdetto finale sull'opinione sul "Wire Act", una legge che vieta le scommesse tra Stati e che può anche essere applicata a poker online, lotterie e altri giochi online col rischio che la liquidità verrebbe vietata. Quando questa legge verrà chiarita, Michigan e Pennsylvania potrebbero prendere in considerazione la condivisione della liquidità tra loro, come già fanno Nevada, New Jersey e Delaware su WSOP.com, tramite la piattaforma 888poker.
Poi potrebbero nascere altre collaborazioni, ovvio.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.