Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Anche Atlantic City e Florida dicono addio al plexiglass nel poker live

  • Scritto da Ca

Cade l'ennesima restrizione per le case da gioco in Usa: Atlantic City e il Florida dicono addio al plexiglass nel poker live.

Anche ad Atlantic City e in Florida, le sale da poker stanno smantellando gli schermi di protezione anti Covid-19 in plexiglass. Il New Jersey ha allentato le sue restrizioni poco prima del weekend del Memorial Day, una festività importante negli Stati Uniti, in previsione dell’aumento delle presenze in tutte le attività ricettive.

I casinò di Atlantic City ora offrono tavoli full ring, che insieme alla rimozione dell'antiestetico plexiglass dovrebbero far sentire molti giocatori d'azzardo e giocatori di poker che questo è il momento giusto per tornare all'azione.

Noel Stevenson, della Caesars Entertainment, ha dichiarato alla stampa di Atlantic City: “Caesars, Harrah's Resort e Tropicana sono lieti di vedere il ritorno di eventi al coperto, intrattenimento, riunioni e convegni e altri servizi che i nostri ospiti si aspettano dai nostri resort. L'ordine più recente del governatore Murphy ci consente di fare un passo avanti necessario nel nostro sforzo di recupero. Ci consentirà di riaprire completamente questa estate, giusto in tempo per l'alta stagione di Atlantic City".

Al Seminole Hard Rock Tampa, i piani per una visita del World Poker Tour sono a buon punto con tutti i divisori in plexiglass rimossi dai tavoli. Solo due settimane fa il casinò ha twittato che il piano era di tenerli su ma un piccolo contraccolpo sulle presenze in ribasso da parte dei fan sembra averli fatti riflettere due volte. “Il piano per giugno è di avere 70 tavoli con distanza sociale installati nel centro eventi con divisori in plexiglass per tavoli 8 handed. Non vediamo l'ora di vederti qui!”.
Share