Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

IPS a caccia dei nuovi record da Nova Gorica a Rozvadov fino al 'triple up' di agosto 2021

  • Scritto da Ca

L'Italian Poker Sport a caccia dei nuovi record da Nova Gorica a Rozvadov fino al 'triple up' di agosto 2021.

Da quell’evento da 1.097 entries al Perla Resort di aprile 2018, il format di poker live italiano più importante, IPS, ha continuato solo a crescere fino al triple up delle oltre 3.000 entries del grande ritorno dell’hold’em dal vivo di Euro Rounders in quel del King’s di Rozvadov. E da lì si riparte, con la formula e la struttura che si incontrano per incrociare i gusti delle migliaia di players della casa da gioco della Repubblica Ceca e i tanti players italiani e di tutto il mondo pronti a giocare l’evento creato da Antony Angeloni e cresciuto con l’apporto di Lele Sgherza e tutto il team dell’organizzazione in questione.

A dicembre 2018, ancora con un garantito da 300mila euro, le entries sono volate a quota 1.804 sempre a Rozvadov. Ma è sempre in questa location leader del poker live europeo che IPS è volato a quota 2.704 entries. Era novembre 2019 e il buy in era sceso a 250 euro per una prize pool garantita da mezzo milione di euro. E’ questa la formula magica che ha lanciato il torneo fino ai 2,728 buy in raccolti ad agosto 2020. Una cifra che, se paragonata ai dati di novembre 2019, lascia capire come il format si sia messo alle spalle la pandemia. Poi un nuovo lockdown e una lunghissima pausa per poi tornare a giugno 2021 a Rozvadov quando le entries hanno sbancato le 3.000 unità. E tutto questo nonostante il cap fissato sui flight a 500 entries per questioni di sicurezza.

E adesso c’è settembre 2021 con le ottime premesse di cui vi avevamo parlato nei giorni scorsi: sold out alberghiero nella zona di Rozvadov. Un indizio che sembra portare a numeri altisonanti con la bella notizia che, tra fine mese e i primi di ottobre, quest’anno potremmo lasciarci finalmente alle spalle la pandemia e i lockdown del poker live. Forza IPS!
Share