Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Simone Ricci: 'Prontissimo per la mia quinta edizione delle Wsop!'

  • Scritto da Cesare Antonini

Siamo giunti alla 49esima edizione delle Wsop. Cerchiamo di compilare un libretto delle istruzioni, grazie all'aiuto di Simone Ricci.

 

“È la mia quinta stagione di World Series Of Poker, sembra ieri in effetti, ma è la quinta. Ogni anno nuove sfide e nuovi obiettivi e niente è mai uguale. Siamo prontissimi e non vedo l'ora di riabbracciare tutti gli amici dall'Italia”. Lui è Simone Ricci, director of events and sponsorship Caesars Entertainment ed è una vecchia conoscenza di Gioco News. Fa parte del pool ristrettissimo che organizza le Wsop di Las Vegas con il direttore esecutivo Ty Stewart, il Td Jack Effell, il francese Gregory Chochon e il direttore della comunicazione Seth Palanski. Un team che dirige centinaia di addetti, migliaia di floorman e dealer, decine di migliaia di players.
Che Wsop saranno per Ricci, quindi? “Personalmente sono molto soddisfatto del lavoro della mia sezione. Abbiamo finalmente l'Energy Drink Rockstar che qui negli States come brand è più forte di RedBull ed è un ingresso moltio importante. Riconfermatissima come società di gaming e room 888Poker, per le carte Copag e Jostens per i bracelet Wsop. Vista la difficoltà ad acquisire partner per eventi di poker siamo decisamente soddisfatti dei risultati raggiunti”.

Delle novità sappiamo più o meno tutto: ma Ricci cosa consiglia? “Interessantissima la eSports Lounge nel Pavillion Stage. Caesars sta investendo molto in questo settore. Lo reputo anche io un target centrale per questo mercato e ci sembrava un'ottima idea offrire qualche attività diversa. Coinvolgeremo i players con qualcosa che non è stato mai offerto al Rio. Saranno tutte attività for free e sarà possibile sfidare gli amici e vincere premi offerti dal Rio e dagli sponsor”, prosegue Ricci.
A proposito di amici, in arrivo tanti italiani: “Ho già sentito quasi tutti i giocatori italiani e sono excited di arrivare. Le Wsop sono un momento utile per rivedere tanti amici players in questo periodo. Ci sentiamo sempre tutto l'anno ma rivedersi e stare insieme come community italiana a Vegas è sempre molto bello”.
Ricci segnala un evento importantissimo: “Il primo giugno c'è stato un evento charity in favore dell'associazione di calcio giovanile del Nevada, con il coinvolgimento dei Las Vegas Lights. La più importante squadra di calcio locale. Un evento puramente for fun ma cruciale per la raccolta fondi da devolvere interamente ai progetti di sviluppo del calcio giovanile qui in Nevada che sta crescendo molto in questi anni”. Non a caso nelle giovanili in questioen giocano i figli di Stewart e Ricci (pare che il piccolo italoamericano sia un bomber di razza). Il torneo è stato un 175 dollari di buy in più 25 di add on e tutto, come detto, sarà devoluto all'associazione per la promozione calcistica nel Nevada. Tutti ai tavoli, quindi. Non solo per i braccialetti.

La guida alle 49esime World Series Of Poker
Per chi sta partendo per Las Vegas sarà utile leggere tutte le novità che troverà. Gioco News nella valigia, quindi, e buona lettura!
Big Blind Ante: ci saranno otto eventi Wsop che useranno il format in questione. Questo formato è nuovo per le Wsop ed è progettato per accelerare il gioco. Il player sul big blind dovrà pagare tutte le ante della mano. Per questo formato, l'ante sarà uguale al big blind per tutti i tornei e tutti i livelli in cui una posta è in gioco. Oltre agli otto eventi del braccialetto d'oro che utilizzeranno il nuovo format anche i 200 dollari deep stack delle 16 e delle 22. Anche il Deep Stack da $ 150 userà il BB Ante.
Liquidità condivisa: per la prima volta, i giocatori di poker del New Jersey saranno in grado di partecipare agli eventi del braccialetto d'oro Wsop online ufficiale, insieme a quelli del Nevada. C'è anche un nuovo fidelity system su Wsop.com chiamato "Poker Rewards" che permetterà ai giocatori di guadagnare fino al 32 percento di rakeback.

Shot Clocks: oltre al BB Ante utilizzato per accelerare il gioco, verranno presentati per la prima volta alle 4Wsop anche gli Shot Clocks. Tre eventi useranno questo sistema come l'Evento n. 5: $ 100.000 No-Limit Hold'em High Roller, Event # 77: $ 50.000 No-Limit Hold'em High Roller, e Event # 78: The Big One for One Drop - $ 1,000,000 No- Limit Hold'em.
Revamped Daily Deep Stacks: i popolari deep stack di No-Limit Hold'em offriranno più valore al giorno nel 2018. Ognuno dei quattro stack profondi darà il via ai giocatori con 5.000 chips in più rispetto a quanto fatto l'anno scorso. I buy-in sono aumentati in tre di essi, riducendo la percentuale di rake. Cambiano anche alcuni orari come lo spostamento alle 13 del primo daily deep mentre quello delle 16 slitta alle 17.

Nuova formula Poy: per il 2018 è in vigore una nuova formula che deciderà il Player of the Year delle World Series of Poker. Proprio come la formula dell'anno scorso, qualsiasi giocatore che incassa un evento di braccialetto d'oro aperto riceverà punti PoY. La novità è come questi punti sono distribuiti. La formula è stata ottimizzata per valutare le vincite e i tavoli finali più pesanti e min-cashes più leggeri rispetto allo scorso anno. Nel 2017, le vincite andavano da 3,25 a 8 volte più punti rispetto all'ammontare di un min-cash a seconda dell'evento. Nel 2018, il rapporto è sempre di circa 20-1.
Wsop Café: le opzioni di ristorazione per le World Series of Poker 2018 sono state ampliate. Il Wsop Café presenterà sia le opzioni Grab-n'-Go, sia le stazioni per soddisfare ogni particolare desiderio. Per comodità, i visitatori apprezzeranno nuove sedie comodissime con alcune stazioni di ricarica del telefono integrate, insieme a posti a sedere aggiuntivi nel patio esterno, oltre ai più sparsi nei corridoi del centro congressi.
High Roller Series di King's Lounge: King's Lounge ospiterà una serie di high roller composta da tornei buy-in e $ da 25.000 $ che si svolgeranno ogni fine settimana da venerdì 1 giugno a domenica 8 luglio. Tutti i tornei che fanno parte di questa serie sono tutti one day event. Il King's Lounge si trova nella Pavilion Ballroom.
Requisiti per la verifica dell'Id: chiunque fornisca un passaporto degli Stati Uniti per l'identificazione deve fornire un documento governativo secondario non scaduto che verifichi il proprio indirizzo fisico, ad esempio una patente di guida valida. Nessuna modifica per i titolari di passaporto internazionale, il che significa che la documentazione di indirizzo separata è ancora necessaria).
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.