Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Negreanu e Polk risolveranno la polemica online in un heads up No Limit Hold'em!

  • Scritto da Cesare Antonini

Il flame su Twitter tra Daniel Negreanu e Doug Polk verrà risolto in una sfida heads up No Limit Hold'em. 


"Se questo tweet ottiene mille retweet tornerò a giocare a poker per una sfida No Limit Hold'em Heads up contro Daniel Negreanu!". Doug Polk ha raggiunto il suo obiettivo? Il video (che è stato rimosso proprio mentre scriviamo), piuttosto offensivo ma decisamente ficcante, che ha ridicolizzato KidPoker dopo gli insulti inviati ad un giocatore reo di aver offeso la sua vita privata, pare, riferendosi alla moglie o agli orientamenti sessuali di "Dnegs", potrebbe essere stato pianificato per arrivare a questo?
Fatto sta che, rilanciando una posizione di Joey Ingram che chiedeva a "Doug e Daniel di risolvere la querelle giocando a poker uno contro uno", Polk potrebbe aver trovato il giusto pretesto per tornare a calcare i tavoli da gioco e, in ogni caso, ottenere un'altra botta di visibilità.
In ogni caso il guanto della disfida è stato lanciato: "Sfido ufficialmente Dnegs a una battaglia HUNL. Spero di andarmene con i suoi soldi e con i denti ancora in bocca", scherza ancora Polk riferendosi all'insulto pesante di Negreanu che prometteva di "ficcare i denti" del suo avversario in una cavità che potete tranquillamente immaginare da soli.

E Doug è già pronto per la super sfida perché dice chiaramente: "Negreanu non si batterà perché sa di non avere possibilità di vincere". Poi in qualche commento Polk ammette di non toccare carte da diverse settimane e che avrebbe bisogno di tornare a giocare con maggiore frequenza prima della sfida. Mentre Daniel è caldissimo nelle Wsop online.

Non è tardata ad arrivare la replica di "Danielino": "Capisco. Mi ha visto crescere. Ero il suo giocatore preferito. Poi ha iniziato a fare alcuni click bait video dove attaccava le persone e non pensavo fossero appropriate. Ha dovuto ferire i suoi sentimenti che si sono trasformati in un'ossessione in tutti questi anni".

In attesa di aggiornamenti per ora la sfida dovrebbe essere su 25mila mani e in modalità No Limit Hold'em. Non si sa su quale piattaforma verrà giocata. Forse su GGPoker vista la sponsorship di Negreanu?

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.