Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Poker e patch: anche Chris Moorman perde il suo sponsor, addio a 888

  • Scritto da Ca

Anche Chirs Moorman dice addio al suo sponsor e lascia dopo ben 5 anni la room 888poker con la quale ha vinto due Wsop bracelet.

Chris Moorman e 888poker si stanno dicendo addio. Il giocatore inglese e la room hanno annunciato la fine della loro relazione dopo cinque anni in cui Moorman ha indossato la patch della “triple eight” in giro per il mondo.

Ed è una notizia che conferma la crisi delle sponsorship vista l’importanza di un ambassador come Moorman, senza dubbio una leggenda del poker online e anche dal vivo. Ma è così che va. Neanche Negreanu o Moneymaker sono durati per sempre a PokerStars. Per dire.

Ed è proprio lui l’ultimo ambasciatore a lasciare la casa da gioco che lo ha sponsorizzato negli ultimi anni. Più precisamente rappresenta 888Poker da giugno 2016 e ha indossato i suoi colori per il mondo negli ultimi cinque anni.

Moorman non se l'è cavata male con la toppa di otto appesa al petto perché con essa ha vinto un braccialetto Wsop nel 2017 e $ 498.682 dopo aver vinto l'Event # 27 $ 3.000 No Limit Hold'em - 6 Handed e un altro recentemente nel 2021 vincendo l'Event # 29 alle Wsop Online per 102.406.

Questi non sono stati gli unici risultati importanti in questo periodo poiché nel 2020 era sul punto di vincere un altro braccialetto dopo un secondo posto nell'Event #58 delle Wsop Online su GGPoker per $ 398.393.
La partenza di Moorman è arrivata dopo quelle di Martin Jacobson e Ana Márquez, che hanno anche interrotto la loro relazione con la stanza mesi fa. A rappresentare il marchio sono rimasti Dominik Nitsche, Kara Scott e Vivian Saliba.
Share