Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Poker, il direttore Rob Reid vince il torneo e dona tutto alla California

  • Scritto da Redazione

Il boss di Hustler Casino vince il torneo di poker e regala tutto ai vigili del Fuoco della California.

Come direttore generale del Lucky Lady and Hustler Casinos di Gardena, in California, Rob Reid non ha molte possibilità di mettere alla prova le sue abilità di poker in questi giorni.

Ma la festa del "Giorno dei veterani", in programma questo fine settimana, gli ha offerto la rara opportunità di partecipare a un torneo di poker e i beneficiari della sua partita sono stati i primi soccorritori che hanno contribuito a spegnere i devastanti incendi della California, ovvero i vigili del fuoco.
 
Reid ha donato ogni centesimo del suo primo premio in denaro di 2mila dollari del torneo al Red Cross Disaster Relief Fund, che va a sostegno dei vigili del fuoco e delle vittime dei grossi incendi che attualmente infuriano in California.
 
"Ho visto la devastazione in televisione - ha detto Reid al The Daily Breeze - e i vigili del fuoco, ogni volta, mettono in pericolo le loro vite. È una cosa tragica e avevo il desiderio di essere d'aiuto".
 
Il 52enne non aveva nemmeno intenzione di giocare al torneo ma ha deciso di entrarvi all'ultimo minuto, incoraggiando anche gli altri a farlo nel tentativo di raggiungere la garanzia di 10mila dollari.
 
Reid è direttore generale nei due casinò di Gardena da circa un anno e come risultato dice che non ha giocato a un torneo di poker dal 2015. Ma chi ha bisogno di pratica ed esperienza quando ha la fortuna dalla propria parte? Nella sua prima mano del torneo, che comprendeva 111 giocatori su 12 tavoli, a Reid è stata distribuita una coppia di regine.
 
"È una buona mano per sedersi" ha osservato Rob Reid. Dopo circa quattro ore, Reid ha ottenuto il suo asso-jack tutto in preflop contro asso-re. Il flop ha consegnato un jack, mettendo Reid in testa, ma la girata ha portato un re, lasciandolo con solo il 4per cento di possibilità di vincere. Ha spinto le due ultime carte sul river, tuttavia, e non si è mai più guardato indietro.
 
"Sì, ho visto un cambiamento nella sua motivazione quando si è reso conto che avrebbe potuto vincere - ha detto al The Breeze il partecipante del torneo Jason Brennan - e Rob è diventato molto concentrato nel fare qualcosa di positivo. È un atto di classe".
 
Quando sono arrivati agli ultimi tre giocatori Reid stava dominando il numero delle fiches ma ha accettato un taglio purché venisse nominato vincitore. Dice che non si è mai aspettato di vincere ma non ha mai esitato a donare il suo premio.
 
Gli altri giocatori non sono stati così generosi, infatti Reid ha sottolineato che hanno "donato a se stessi". Spera che altri seguiranno il suo esempio e contribuiranno ad aiutare le situazioni critiche a causa della devastazione degli incendi.
 
Il bilancio delle vittime dell'incendio nel nord della California è arrivato a 50 mentre ha distrutto circa 7.600 edifici. Nel frattempo migliaia di persone sono rimaste senza casa mentre la città del Paradiso è stata quasi completamente distrutta. Persino James Woods ha recentemente deciso di attraversare le linee del partito politico per aiutare le vittime dell'incendio a riunirsi con i loro cari. Dalla donazione alla Croce Rossa, alla United Way o all'International Association of firefighters, ci sono molti modi in cui si può aiutare, incluso il volontariato a casa propria per ospitare le vittime sfollate degli incendi.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.