Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

L'incredibile scommessa di Huck Seed: Re delle prop bet di Las Vegas

  • Scritto da Vincenzo Giacometti

Huckleberry Seed, uno dei 'Re' delle prop bet di Las Vegas lancia la sua ultima sfida, svelata da Mike Matusow, nell'incredulità generale.

Ci hanno abituato alle stravaganze più assurde e alle mode più sfrenate, le stelle mondiali del poker, con molti grinder (e non solo) che sono divenuti autentici vip proprio grazie alle loro prop bet. Grazie anche alle grandi ricchezze che li contraddistinguono e che li portano spesso a misurarsi con imprese milionarie e investimenti da capogiro, come nel caso di produzioni di film o quant'altro.

Tra questi c'è anche l'ex stella del poker Huckleberry Seed: campione del Main Event nel 1996 ed ex superstar della disciplina divenuto noto per le sue scommesse impossibili, anche se molto spesso perdenti. L'ultima è stata appena svelata da Mike Matusow su Twitter e sembra davvero proibitiva. 
Una prop bet da 100mila dollari- Scrive su Twitter Matusow: “C’è un giocatore di poker che ha stretto una prop bet da 100mila dollari: dovrà vivere in un bagno con una doccia e un frigorifero per 30 giorni, nella più totale oscurità. Non potrà avere con sé un orologio o altri oggetti, dovrà fare un test anti-droga e non potrà assumere alcun farmaco per dormire. Secondo voi può farcela? Secondo me no“.

LE FOLLI IMPRESE DEI PLAYER - Ebbene, stando a quanto riportato da PokerTube.com, ad accettare la sfida sarebbe stato proprio Huck Seed. E nonostante la posta in palio sia piuttosto ghiotta, l'impresa sembra davvero impossibile.
Niente a che vedere con una delle più note prop bet divenuta quasi leggendaria, cioè quella tra Bill Perkins e Dan Bilzerian di un paio di anni fa, con il ricco trader che sfidò l’amico a percorrere la distanza tra Las Vegas e Los Angeles in bicicletta in meno di 72 ore. Infatti il playboy ci riuscì facilmente, in “appena” 33 ore, aggiudicandosi una cifra compresa tra i 600mila dollari e il milione.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.