Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Esordio da double up per il V Poker Challenge: 756 entries e 171mila euro in palio al Perla

  • Scritto da Redazione Poker

Ben 756 entries e un prize pool da 171mila euro nella prima tappa del V Poker Challente al Casinò Perla di Nova Gorica. 

Un torneo da 756 entries, prize pool da oltre 171mila euro su un garantito da 100mila e 291 giocatori che volano al day2 di oggi, domenica 18 novembre. Si riparte dal livello 2000/4000 ante 4000 e sono tantissimi i volti noti in gioco.
Il quinto e ultimo flight del main event si è consumato in poco più di tre ore nel primo pomeriggio della domenica al Perla di Nova Gorica. Più di tutti ha imbustato Claudio Carnevale con i suoi 207.000 gettoni e si è partito con un ricchissimo day2.
Grandissima la soddisfazione degli organizzatori per la prima tappa del V Poker Challenge.
È stato un sabato davvero ricco e intenso quello vissuto alla poker room del casinò Perla di Nova Gorica durante il V-POKER CHALLENGE da 100.000 euro garantiti. I due flight del sabato del main event hanno totalizzato 160 e 155 entries, portando il gran totale a 683 dopo quattro Day 1.

Se alle 13:00 ha preso il via il Day 1C e alle 20:00 il Day 1D, in mezzo c'è stato tempo anche per fare un bel po' di beneficenza!

Come da programma, infatti, alle 18:00 è stato annunciato lo Shuffle Up and Deal del torneo GIOCA CON IL CUORE. Il buy-in era di 60 euro complessivi e ai tavoli non è mancata la voglia di divertirsi e soprattutto di donare a chi è meno fortunato di noi!

Per l'occasione perfino alcuni rappresentanti dello staff hanno deciso per la prima volta di iscriversi a un torneo di poker live, con risultati più o meno brillanti...

Alla fine è stato Rodolfo Schillaci a mettere le mani sul trofeo, regolando nelle fasi finali Aldo Addario e Goran Kovacevic. A premio si sono piazzati anche Paolo Rullo e Jonathan Marziotti. Complimenti a tutti loro! Tenete conto che quasi tutti i bounty da 20 euro sono stati donati alla causa per la quale si batte con tanta passione Giorgio Silvestrin.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.