Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

SiGma 2018: Castaldo (Microgame), 'Dfs devono crescere, ma non con liquidità'

  • Scritto da Ac

Il direttore generale di Microgame, Marco Castaldo, alla fiera SiGma 2018 di Malta illustra le peculiarità dei Fantasy Sports ma avverte sui rischi della liquidità condivisa.

Ta'Qali, Malta - "I Fantasy Sports rappresentano un prodotto di gioco molto interessante in grado di coinvolgere e appassionare il giocatore. Oltre a presentare caratteristiche di un gioco moderato, perchè prevede uno studio da parte dell'utente, dei ragionamenti, e così via. In Italia tuttavia stanno faticando ad affermarsi e questo per varie ragioni, soprattutto per via del fatto che esistono altre forme di gioco più veloci e semplici. Ma anche perchè non sono stati supportati a sufficienza". Marco Castaldo, Direttore Generale di Microgame, spiega l'esperienza del network di gioco italiano in materia di Dfs alla fiera Sigma di Malta, intervenendo all'European Fantasy Sports Summit.

Tra i temi esplorati durante il summit, in ottica di sviluppo e rilancio dei Fantasy Sports, emerge anche l'opportunità della liquidità internazionale. Un tema su cui Castaldo si dice però contrario. "Onestamente non credo che ci siano i presupposti in Italia per pensare di espandere la liquidità del gioco online. Non abbiamo di sicuro il contesto politico adeguato per questo passaggio, visto che il governo è chiaramente rivolto a diminuire le opportunità di gioco e di spesa e non certo di incentivarle. Ma attorno alla liquidità ci sono anche altre questioni in termini di sicurezza che andrebbero discusse e affrontate. E non credo proprio che abbiamo bisogno di questo, in Italia".
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.