Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Patrik Antonius fa progressi sulla scena del poker emergente in India

  • Scritto da Redazione

Il professionista di poker Patrik Antonius è stato tra le celebrità invitate ai festeggiamenti per il decimo anniversario della società indiana di poker e gioco online Delta Corp Ltd.

Avvenuto sulla nave da crociera casinò Deltin Royale al largo di Goa, l'evento ha visto una miscela di spettacoli di Bollywood e azione di gioco, tra cui Patrik Antonius.

Essendo l'unica società di poker e casinò quotata in India, Delta Corp ha invitato alcuni dei principali giocatori ad alte puntate del paese per tre giorni di festa il 30 novembre e il 2 dicembre.
 
Patrik Antonius potere stellare - In cima alla classifica, in termini di talento del poker, c'era Antonius. Il professionista di lunga data finlandese potrebbe essere utilizzato per i giochi a Las Vegas e Macao ma ha scoperto che non c'era carenza di azione a bordo del casinò indiano galleggiante.
 
Per coloro che erano presenti, il blackjack, baccarat e il gioco locale teenatti erano offerti insieme a una selezione di tornei di poker. Ospitati dal sito di poker Adda52, i giochi sono stati un'opportunità per le persone di vedere come è cambiato il gioco online da quando Delta Corp ha lanciato le sue prime partite su Casino Royale nel 2008.
 
"Sono molto onorato di celebrare questo momento con Delta Corp - ha dichiarato il capo del poker Manish Adnani. Ricordo di aver giocato la prima partita ospitata da Casino Royale nel 2008 e da allora il poker è stato promosso da Delta Corp Ltd e sta crescendo a un ritmo veloce nel sub-continente".
 
Il poker online progredisce in India - Nell'ospitare una festa di compleanno sontuosa, la società indiana di poker e gioco ha dimostrato ancora una volta che l'industria locale sta crescendo. Da un mercato alle prime armi alla fine degli anni Trenta, l'India è ora sede di una serie di marchi di poker locali e internazionali.
 
Oltre a personaggi famosi come il giocatore di cricket Chris Gayle che supporta Adda52, PokerStars è entrata nel mercato ad aprile. Più recentemente, alla fine di novembre, Hippo52 e PokerHigh hanno annunciato una fusione.
 
Descrivendo lo stato mutevole dell'industria, il fondatore di PokerHigh Mithun Rebello ha dichiarato che le fusioni e le acquisizioni diventeranno più comuni con l'evolversi del mercato del poker online in India. "Essendo nel gioco sin dall'inizio - ha detto Rebello - abbiamo sempre pensato che il consolidamento sarebbe stato il naturale passo successivo per l'industria negli anni a venire e l'abbiamo vista come una grande opportunità per consolidare ulteriormente la nostra posizione nel mercato".
 
Anche se il poker in India è tutt'altro che maturo, è sulla buona strada per soddisfare i potenziali addetti ai lavori di cui si è parlato per la maggior parte di un decennio. Con una popolazione di 1,3 miliardi e la settima più grande economia in termini di Pil nominale, l'India ha la capacità di diventare uno dei migliori mercati di gioco del mondo. Con Patrik Antonius che contribuisce a dare più luce ai risultati di Delta Corp e all'industria nel suo insieme, un'ulteriore crescita nel 2019 è quasi inevitabile.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.