Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Ept Monte Carlo: gli italiani in gioco nel National e i risultati del freezeout

  • Scritto da Ca

Italiani protagonisti nel 1.100 euro French National Championship e nel 1.100 euro freezeout dell'Ept Monte Carlo. 


Il €1,100 French National Championship dell’Ept Monte Carlo è iniziato con un field di 353 giocatori e appena 3 italiani qualificati al Day2 tra i 53 sopravvissuti. Il Day 1a si è concluso dopo lo scoppio della bolla, con i rimanenti 53 giocatori che sono passati alla fase successiva garantendosi un min-cash.
Il giocatore francese Baptiste Carteau è il chip leader, a quota 607.000. Il suo rivale più vicino è il campione americano James Romero che ha chiuso con 550.000. Julien Martini, terzo classificato di PokerStars Players NL Hold'em Championship, è terzo (539.000), seguito dai francesi Gilbert Diaz (464.000) e Giuseppe Zarbo (461.000) italo-francese e record man di piazzamenti itm al main Wsop di Las Vegas.
Al Day2 anche Chen An Lin, Govert Metaal, Leo Margets, Joey Wissmann e Jean Fontaine. Fontaine, che ha battuto Martini per il titolo nell'EPT National dello scorso anno a Barcellona, ​​ha riportato uno degli stack più corti con soli 42.000.

Gli ambasciatori di PokerStars Fatima Moreira de Melo, Celina Lin e Kalidou Sow hanno giocato tutti nel Day 1a, ma nessuno di loro è riuscito a imbustare le chips.
Altri due flight in programma per oggi, sabato 27 aprile 2019. Il giorno 1b (con livelli di 40 minuti) prenderà il via alle 12:00. e Day 1c (livelli di 30 minuti) segue alle 18.


Questi gli italiani qualificati:
Teresio Ciacanelli Italy 220000
Marco Monello Italy 204000
Luca Falco Italy 91000

Alla fine solo due italiani centrano la zona premi nell’evento freezeout da 1.100 euro dell’est Monte Carlo. Ben 27 premi per un totale di 192mila euro con il lituano Marius Kudzmanas che ha centrato la prima moneta per 42.590 euro. Il migliore dei nostri è stato Simone Agnoletto, 14esimo per 2.880 euro mentre è riuscito a prendersi la prima posizione utile dei premi Giancarlo Imperati per 1.920 euro.
Runner up del torneo Oskar Jonsson, islandese, ottimo terzo posto per il francese Paul Testud, player habitué dei casinò italiani da tanti anni a questa parte.
 
La top ten del freezeout:
POS NAME COUNTRY STATUS PRIZE
1 Marius Kudzmanas Lithuania €42.590
2 Oskar Jonsson Iceland €28.710
3 Paul Testud France €19.760
4 Nick Pupillo USA €16.110
5 Jeffrey Colpitts Canada €12.850
6 Leonel Graterol Venezuela €9.870
7 Gabriel Chiva Romania €7.180
8 James Pupillo USA €5.200
9 Benjamin Saada France €4.300
10 Anton Serhiienkov Ukraine €3.650
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.