Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Caminita, Delfoco e Ricci super all'888Poker Live di Barcellona

  • Scritto da Gt

A Barcellona l'Italia è sempre super: in vetta Caminitam bene Delfoco ma occhio a Moorman e Lovgren.

L’Italia va fortissimo a Barcellona, come sempre. E più specificatamente nei tornei targati 888Poker. Nel main event da 1.100 euro approda un quintetto italiano importante che vola al Day2 di domenica. In vetta Demetrio Caminita  con quasi il doppio delle chips rispetto al primo degli inseguitori. Bene Francesco Delfoco, ma c’è dentro un super big come Chris Moorman e la bella e sempre in pista Sofia Lovgren. E ora toccherà ad Andrea Shehadeh. 

 

Lo scorso anno furono 709 le entries, come scrive Assopoker, e la partenza non è confortevole visto che il primo dei tre flight ha visto 107 players alternarsi ai tavoli, con 31 promossi al day 2, dopo 12 livelli da 45 minuti l’uno.  Ma il Day1C pare sia già sold out e con un buon flight B si può anche pensare a battere i numeri dello scorso anno.

Comunque Caminita imbusta 426.000 gettoni e il rivale più vicino è Michail Tastanis. Il greco a sua volta vive un super day 1A, ma incredibilmente 243.000 pezzi non bastano neanche per avvicinarsi al primo della classe. Sempre nella top ten di giornata, spunta il secondo italiano. Si tratta di Andrea Ricci che conferma un feeling speciale con Barcellona e sale a quota 151.000 unità. Non vuol essere da meno il solito Francesco Delfoco. Per lui 85.000 fiches dentro la busta e tanta voglia di far bene nel corso della seconda giornata. Fra Ricci e Delfoco si infila Davide Quattrucci (98.500). Chi invece ha vissuto un day 1A non facile è Domenico Cappiello: è ultimo sul fondo del count con 14.500 gettoni.

Passano il turno due top player e pro 888Poker come Chris Moorman e Sofia Lovgren. L’inglese porta al Day2 ben 121.000 pezzi, entrando nella top ten di giornata.  La svedese, invece, deve accontentarsi di 45.000 chips. Occhio a Marti Roca de Torres, campione del main event Wsope 2017 ai danni del nostro Gianluca Speranza, con 100.500 chips.
 
La top ten del day 1A:
Demetrio Caminita IT 426.000
Michail Tastanis GR 243.000
Mikael Johansson SE 156.500
Juan Bastida Perez ES 156.500
David Hu NL 153.500
Andrea Ricci IT 151.000
Jesus Rodriguez Lopez ES 145.000
Zhong Chen NL 139.500
Sergi Escote ES 139.000
Chris Moorman GB 121.000
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.