Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Spagna: il gioco online cresce del 20%, il poker +2,7% rispetto alla fine del 2018

  • Scritto da Ca

La Spagna rilascia i dati sul gioco online del primo trimestre 2019: il mercato cresce del 20% rispetto al 2018 e il poker cresce del 2,70% rispetto a fine 2018.

 

 

Un po’ in ritardo ma, eccolo, il primo rapporto trimestrale sull'evoluzione del mercato spagnolo del gioco d'azzardo online  corrispondente al periodo gennaio-marzo 2019.

Il Gross Gaming Revenues del trimestre è stato di € 193,25 milioni, con un incremento del 2,14% rispetto al trimestre precedente e un aumento rispetto allo stesso trimestre del 2018 del 20,10%.

Aumento anche per i tassi di variazione delle principali grandezze, depositi e prelievi dei giocatori. La spesa per la commercializzazione è diminuita del -5,58% rispetto al trimestre precedente e i nuovi conti hanno registrato un aumento sia rispetto allo stesso trimestre dell'anno precedente che rispetto al trimestre precedente.

I 193,25 milioni di euro di GGR sono distribuiti in 100,83 milioni di euro in scommesse (52,18%); € 3,21 milioni in Bingo (1,66%); 67,1 milioni di euro in casinò (34,72%), 0,94 milioni di euro in concorsi (0,49%) e 21,17 milioni di euro in poker (10,96%).

Il poker presenta questo primo trimestre del 2019 un aumento del 2,70% rispetto al trimestre precedente e un calo del -1,4% rispetto allo stesso trimestre dell'anno precedente. L'aumento è dovuto principalmente ai tornei di poker che registra un tasso di variazione trimestrale positivo del 7,88%. Scende il cash game. 

 

La spesa di marketing nel trimestre è stata di 92,25 milioni di euro, con una crescita annuale del 21,38% e la ripartizione delle spese di affiliazione di 10,18 milioni di euro; 4,88 milioni di euro di sponsorizzazione; promozioni 29.34; e pubblicità 47,85 milioni di €. Rispetto al trimestre precedente, questa spesa è diminuita del -5,58%, principalmente a causa della diminuzione del -8,92% delle obbligazioni e del -6,50% della pubblicità.
 
La media mensile dei conti attivi è di 909.513, il che implica una crescita del 13,11% rispetto allo stesso trimestre dell'anno precedente. La media mensile dei nuovi account è di 273.924 utenti, con un incremento annuale del 2,27%.
 
Dei 53 operatori licenziatari, durante il primo trimestre del 2019 i seguenti operatori hanno avuto operazioni per ciascuno dei segmenti di gioco:
Scommesse: 31
Bingo: 4
Casino: 37
Concorsi: 2
Poker: 9
Il fatto più rilevante dal punto di vista normativo, dal gennaio 2018, è l'apertura di operazioni di liquidità condivise per il poker, con Francia e Portogallo. Da allora, quattro piattaforme hanno avuto operazioni di liquidità condivise con questi paesi.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.