Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Pescatori senza premi al Dealer's Choice Wsop, Glaser comanda i 21 left

  • Scritto da Ca

Niente itm per Max Pescatori con un super Benny Glaser che prende la 'pole position' per il Wsop bracelet dell'evento #10 dealer's choice. 

Niente da fare per Max Pescatori che non è riuscito a rientrare tra i 71 players che hanno potuto “cashare” il premio del $1,500 Dealers Choice (Event #10) delle 50esime Wsop di Las Vegas. Sono 21 i giocatori rimasti a contendersi il braccialetto sui 470 entries, altro field importantissimo vista la complessità di un torneo che vede i players disputare 20 giochi differenti. A premio ben 634.500 dollari e al comando c’è Benny Glaser con 489.500 in un count in cui regna l’equilibrio visto che Robert Campbell insegue con 454.000 gettoni e Michael Chow imbusta 443.000 chips.

Altri grandi stack sono quelli dei vincitori del braccialetto Wsop Frankie O'Dell (342.000) e "Miami" John Cernuto. Ora si va dritti verso l’aggiudicazione del primo premio di $ 144,957.

La bolla dei premi è scoppiata nel Day 2, con 71 giocatori che si sono assicurati almeno del minimo di $ 2.250. In gioco altri vincitori del braccialetto Wsop come Ben Yu ($ 2,383), David "ODB" Baker ($ 2,871), Tom Franklin ($ 2,871), Frank Kassela ($ 3299), Greg Mueller ($ 3299), Andrew Barber ($ 3,299) e Dan Matsuzuki ($ 3,904).

Decisiva la parte finale del Day 2 per Glaser che ha compiuto un hero call straordinario vincendo un grosso piatto a spese del compagno O'Dell nell'ultima mano della serata nel limit hold'em. O'Dell e il resto del tavolo erano increduli, poiché Glaser ha chiamato la puntata al river di O'Dell con king-high, e la chiamata era corretta dato che O'Dell ha girato un bluff decisamente “catchato” dal chip leader di giornata visto che ha mostrato un 10 e ha lasciato le chips all’avversario.
 
I player che si contenderanno il titolo:
RANK PLAYER CITY / STATE / COUNTRY CHIP COUNT ROOM / TABLE / SEAT
1 Benny Glaser Southampton, GB 489,500 Amazon / 403 / 3
2 Robert Campbell Melbourne, AU 454,000 Amazon / 407 / 6
3 Michael Chow LAS VEGAS, NV, US 443,000 Amazon / 403 / 4
4 Frankie O'Dell Denver, CO, US 342,000 Amazon / 406 / 6
5 David (Wes) Self FLORENCE, AL, US 324,000 Amazon / 402 / 5
6 John Cernuto LAS VEGAS, NV, US 300,000 Amazon / 402 / 4
7 Timothy McDermott Santa Rosa, CA, US 289,500 Amazon / 406 / 5
8 Scott Clements Mount Vernon, WA, US 270,500 Amazon / 406 / 2
9 Jim Collopy WASHINGTON, MD, US 203,500 Amazon / 407 / 2
10 Naoya Kihara TOKYO, JP 202,000 Amazon / 402 / 6
11 Michael Ross Chicago, IL, US 194,000 Amazon / 407 / 1
12 James Pritchard DULUTH, GA, US 154,000 Amazon / 403 / 5
13 Jesse Martin Northborough, MA, US 153,000 Amazon / 406 / 4
14 John Monnette PALMDALE, CA, US 149,500 Amazon / 402 / 3
15 Scott Horowitz WYNNEWOOD, PA, US 141,000 Amazon / 407 / 5
16 Robert Mizrachi Miami, FL, US 140,500 Amazon / 403 / 1
17 Josh Arieh ALPHARETTA, GA, US 134,500 Amazon / 403 / 6
18 Mike Watson TORONTO, ON, CA 126,500 Amazon / 402 / 1
19 Andrey Zhigalov Moscow, RU 114,500 Amazon / 407 / 4
20 Tamon Nakamura Tokyo, , JP 63,000 Amazon / 406 / 1
21 Jack Rice Newton, MA, US 35,000 Amazon / 407 / 3
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.