Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

PokerStars interrompe il progetto Power Up: poker ed esports più lontani

  • Scritto da Ca

PokerStars interrompe il format Power Up dopo due anni di vita: poker ed esports più lontani da oggi. 

La decisione era nell’aria ed è l’ennesimo progetto di format di gioco innovativo che PokerStars rimuove dal suo client. Power Up, è stato annunciato, verrà rimosso dalla room dopo poco più di due anni dal suo lancio. Il progetto era iniziato a ottobre 2017 sulla piattaforma .EU e in questi due anni di esistenza ha creato "una notevole attenzione”, come ha confermato la stessa room. Ma l’ammissione dei rappresentanti di PokerStars è che l’esperimento ha rappresentato il fallimento del tentativo di "unire il poker con i videogiochi".

Il gioco era molto simile a Hearthstone e voleva avvicinare i tanti appassionati degli esports, Una fan base davvero incredibile dove il poker avrebbe potuto attingere in maniera importante. 

Tanta la comunicazione e la pubblicità. Anche ambassador e tornei dedicati ma non c’è stato il ritorno che si sperava. Non è semplice inventare nuovi giochi che possano ripercorrere il successo delle varianti classiche, su tutte il No Limit Hold’em. 

Power Up rimarrà comunque nella room visto che la tecnologia usata per creare il gioco è ora la struttura che regge tutti i tavoli di PokerStars.
La room si rimetterà a caccia di nuovi prodotti e nuovi progetti creati al suo interno. Anche se la combinazione con Flutter potrebbe cambiare qualcosa nella strategia,
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.