Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Il Super High Roller Bowl e il Poker Open sbarcano anche in Australia

  • Scritto da Ca

Il Super High Roller Bowl da 250k sbarca anche in Australia insieme al Poker Open: due format di Poker Central. 

E' appena finita la serie delle Bahamas e Poker Central rilancia subito presentando una nuova tappa del suo esclusivo e fortunatissimo format, il Super High Roller Bowl, che si giocherà in Australia. Insieme a questo evento ci sarà l'Australian Poker Open con i due eventi fissati per gennaio 2020.
L'Apo inizierà il 25 gennaio e proseguirà fino al primo febbraio, mentre il Super High Roller Bowl Australia si svolgerà il 2 febbraio e durerà tre giorni.
Entrambi gli eventi verranno trasmessi esclusivamente su PokerGO, il servizio di streaming OTT di Poker Central, e si terranno presso il The Star Gold Coast a Broadbeach, nel Queensland. I due eventi high roller si terranno in collaborazione con il World Poker Tour, che ha tenuto il suo primo tour australiano alla Star Gold Coast ad ottobre.
Dopo Cina e Regno Unito ecco, quindi, anche l'Australia con Poker Central che è in grado di accontentare field importantissimi come quelli dell'Asia e dell'Oceania.
"La creazione dell'Australian Poker Open e del Super High Roller Bowl L'Australia rappresenta un momento importante per la nostra attività man mano che promuoviamo la nostra portata internazionale", ha commentato Sampson Simmons, presidente di Poker Central. "Mentre portiamo i nostri principali marchi di eventi high roller a nuovi giocatori e nuove destinazioni in tutto il mondo, gli abbonati a PokerGO continuano a raccogliere i frutti dell'accattivante contenuto di poker con i migliori giocatori al tavolo direttamente a casa loro o sui loro device mobili".

“Dopo il successo del Wpt Australia, il World Poker Tour è entusiasta di collaborare nuovamente con The Star Gold Coast come parte del Super High Roller Bowl Australia e dell'Australian Poker Open. E intanto siamo contenti di espandere la nostra partnership globale con Poker Central", Ha dichiarato Angelica Hael, vicepresidente del Global Tour Management per il World Poker Tour.

"A parte ospitare il primo World poker Tour in Australia, non potremmo essere più entusiasti di accogliere questi importanti eventi di poker in Australia e nella nostra proprietà", ha dichiarato Jessica Mellor, COO di The Star Gold Coast. "All'inizio di quest'anno, siamo stati riconosciuti come uno dei resort più integrati del mondo in Asia, quindi portare questi tornei globali migliora ulteriormente la nostra reputazione per ospitare mega-eventi e guidare il turismo nel Queensland".
L'Australian Poker Open avrà un totale di sette eventi diversi nell'arco di otto giorni, con buy-in che vanno da $ 10.000 - $ 100.000 in vari formati di poker, tra cui No Limit Hold'em, Pot Limit Omaha e Short Deck. Il giocatore che guadagna il maggior numero di punti High Roller dell'anno durante la serie sarà nominato Australian Poker Open Champion e riceverà il primo trofeo Australian Poker Open di sempre.
Il Super High Roller Bowl Australia è un evento di tre giorni con un buy-in di $ 250.000 e un solo rientro. Oltre al primo premio multimilionario, il vincitore dell'evento riceverà l'anello del campionato australiano Super High Roller Bowl progettato su misura. La prima iscrizione puntuale in tutti gli eventi sarà senza rake.
 
Date # Buy-in (AUD) Format
25-Jan 1 $10,000 No Limit Hold’em
26-Jan 2 $10,000 Pot Limit Omaha
27-Jan 3 $10,000 No Limit Hold’em
28-Jan 4 $25,000 Pot Limit Omaha
29-Jan 5 $25,000 No Limit Hold’em
30-Jan 6 $50,000 No Limit Hold’em
31-Jan 7 $100,000 No Limit Hold’em
2-Feb   $250,000 Super High Roller Bowl
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.