Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Perrini ancora super a Las Vegas: terzo all'Epicstack del The Venetian dopo il Ring Circuit

  • Scritto da Cesare Antonini

Antonello Perrini centra un altro ottimo risultato a Las Vegas dopo la vittoria del Ring Wsop Circuit di pochi giorni fa.

Trasferta che continua ad essere davvero positiva per Antonello Perrini, poker player pugliese che aveva vinto nei giorni scorsi l'Event # 5: $ 400 Pot-Limit Omaha all'interno del Wsop Circuit al Planet Hollywood di Las Vegas per $ 11,891. 

Stavolta vince quasi il triplo, 28.400 dollari, piazzandosi terzo nell'evento #39 DSE IV Event # 39 $ 600 EpicStack $ 200K GTD su ben 435 players che hanno consentito al garantito di essere superato per arrivare a 219mila bigliettoni. In 75 sono tornati al Day2 e la prize pool è stata divisa per 45. Stavolta nessuna sopresa nel garantito e nessuna formula bizzarra con prelievi dal montepremi una volta superato il garantito.
"Abbiamo raggiunto il tavolo finale piuttosto rapidamente - racconta il blog del Venetian - considerando il numero di persone che sono tornate per il Day 2. Il finakl table era il tipico mix di reg locali, visitatori, clienti abituali e occasionali; ma tutti avevano edge importanti al tavolo. Ci è voluto un po 'perché i ragazzi si abituassero l'un l'altro, misurando i colpi e sfidando i loro avversari, e provando varie combinazioni di raise, re raise e push fino a che non non hanno trovato le misure".

A vincere è stato Eyal Al Revah, che è arrivato al tavolo finale con un ottimo vantaggio di chips e lo ha mantenuto per un po 'di tempo fino a quando David Kozma gli si è fatto sotto vincento diverse mani e piatti consecutivi. Alla fine, tuttavia, Al Revah è riuscito a riguadagnare il comando giusto in tempo per un deal in 4 che lo ha incoronato vincitore.

Azione frenetica ai tavoli che poi ci racconterà lo stesso Perrini: ad esempio Dustin Goff è stato piuttosto aggressivo dall'inizio, ma ha subito alcuni brutti colpi anche se non ha mai perso il suo senso dell'umorismo. David Kozma ed Eyal Al Revah hanno avuto molte oscillazioni dello stack e anche il nostro Antonello Perrini si è unito al ritmo frenetico. David Oppenheim, uno dei nomi più importanti di questo evento si è fermato al secondo posto.
cw
Ancora complimenti a Eyal Al Revah, al suo primo premio da $ 35.191 e al suo straordinario trofeo. Al Revah non è estraneo a The Venetian Poker Room, e senza dubbio giocherà ancora nella room nel prossimo futuro.
 
La paylist del final table:
1st: Eyal Al Revah, $35,191
2nd: David Oppenheim, $28,400
3rd: Antonello Perrini, $28,400
4th: David Kozma, $24,000
5th: Matt Ottogalli, $12,082
6th: Andrew Saklad, $9,226
7th: Bill Watchman, $7,249
8th: Dustin Goff, $5,712
9th: David Vida, $4,174
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.