Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

The Stars Group sempre più nel betting: completata l'acquisizione di BetEasy

  • Scritto da Gt

The Stars Group rinforza la sezione betting acquisendo il mancante 20% di betEasy. 

The Stars Group Inc ha concordato con gli azionisti di minoranza di BetEasy, la sua attività di scommesse sportive con sede in Australia, di acquisire la restante partecipazione del 20% nella società per 151 milioni di dollari australiani. Nell'ambito di questo accordo, The Stars Group ha anche accettato di pagare 100 milioni AUD per regolare il pagamento della performance precedentemente divulgato ai sensi degli accordi per l'acquisizione del 2018 dell'interesse iniziale dell'80%.
"Sono lieto di raggiungere questo accordo per la nostra attività BetEasy", ha affermato Rafi Ashkenazi, Amministratore delegato di The Stars Group. "Il lancio di BetEasy attraverso le nostre acquisizioni di CrownBet e William Hill Australia nel 2018 ha creato uno dei principali operatori in Australia e ha aumentato la nostra esposizione a un mercato regolamentato in forte crescita. Lo spirito imprenditoriale e la visione di Matt Tripp hanno guidato BetEasy da quando ha fondato l'azienda e siamo lieti che supervisionerà la transizione come presidente non esecutivo ", ha concluso Ashkenazi.

The Stars Group prevede attualmente di completare l'acquisizione di minoranza entro 90 giorni dalla data di emissione dell'emissione del bilancio sottoposto a revisione del Gruppo al 31 dicembre 2020 o il completamento della combinazione di azioni raccomandata dal consiglio precedentemente annunciata The Stars Group con Flutter Entertainment Plc. Il prezzo di acquisto sarà regolato in contanti a meno che non segua il completamento della combinazione, nel qual caso Flutter può decidere di saldare in contanti, azioni ordinarie Flutter o una combinazione delle stesse.

Oltre all'acquisizione degli interessi rimanenti, The Stars Group regolerà la prestazione, o l'utile, il pagamento agli azionisti di minoranza per AUD $ 100 milioni. Il pagamento della performance, che avrebbe potuto raggiungere $ 232 milioni di AUD, era soggetto a determinate condizioni di performance principalmente legate all'EBITDA di BetEasy.

Matt Tripp, ceo di BetEasy, fornirà una leadership continua come presidente non esecutivo di BetEasy a partire dal primo gennaio 2020, con Andrew Menz, che in precedenza ha ricoperto il ruolo di Direttore di strategia e regolamentazione di BetEasy, come suo successore nel ruolo di ceo. Menz era precedentemente direttore degli affari legali e societari di Betfair Australia ed era all'avanguardia nella creazione di Responsible Wagering Australia, un gruppo chiave per l'industria delle scommesse online in Australia.
"Sono lieto di vedere concretizzare il nostro piano di successione a lungo termine. Andrew Menz porta una profonda esperienza commerciale e normativa che lascia BetEasy in una posizione forte per continuare a realizzare una crescita redditizia", ​​ha affermato Matt Tripp. "So che questo business, che abbiamo fondato nel 2013, è in ottime mani con un forte team esecutivo e il supporto di The Stars Group, che sono stati partner fantastici e leader globali in questo settore", ha concluso.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.