Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Il lockdown fu galeotto: Marle Cordeiro 'incastra' lo streamer Ben Spragg

  • Scritto da Cesare Antonini

Lockdown galeotto per Ben Spraggy e Marle Cordeiro che si sposeranno dopo 8 mesi di quarantena per il Covid-19. 

Il lockdown e il Covid-19 hanno anche prodotto cose buone? Pare di sì, almeno per Ben “Spraggy” Spragg e Marle Cordeiro, una delle giocatrici che ha denunciato Mike Postle per presunta truffa nelle dirette streaming di cash game alle quali aveva partecipato negli scorsi anni. I due, infatti, si vogliono sposare. Tutto normale, direte voi. Beh, in realtà, ad accelerare il decorso della loro storia d’amore è stato proprio il coronavirus. O meglio, il lockdown visto che i due si sono fidanzati un anno fa e poi sono stati colti dal virus all’inizio della loro storia e si sono dovuti piazzare in casa dovendo limitare gli spostamenti per ben 8 mesi. Proprio 12 mesi fa Spraggy su Instagram aveva mostrato la sua vita rurale con Marle e, sebbene l’americano ha dovuto adattarsi alle abitudini britanniche, era ormai perdutamente innamorato della Cordeiro.

Per fortuna, iniziata, la pandemia, i due si sono subito trasferiti in un’abitazione per vivere insieme: “Oggi Marle Cordeiro mi ha reso l’uomo più felice che c’è. Le ho chiesto se voleva sposarmi e lei ha detto di sì!”, l’annuncio dello streamer.
Cordeiro conferma: “Mettere in quarantena Spraggy per 8 mesi è stata la cosa più divertente che io abbia mai fatto. Posso solo immaginare quanto ci divertiremo quando potremmo di nuovo uscire di casa, ti amo!”.
Share