Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Poker online, ad ottobre 2020 tornei e cash game tornano a crescere del 10%

  • Scritto da Ca

Comunicati i dati di poker online: ad ottobre 2020 tornei e cash game tornano a crescere del 10% sia nella raccolta che nella spesa. 

Sarà l’effetto autunno o i continui Dpcm che già dal mese di ottobre hanno iniziato a limitare le uscite e la vita sociale dei cittadini italiani per contenere la diffusione del contagio del Covid-19. Fatto sta che i volumi di gioco dei tornei sono saliti di quasi 10 milioni di euro da 81,8 a 91,2 raccolti a ottobre 2020 per oltre il 10% in più, mentre il cash game registra un movimento netto da 193,9 euro salendo da quota 177,4 del mese di settembre per oltre il 9% in più.

E’ auspicabile che, nel mese di novembre, complici anche tante iniziative delle room, si aumenti ancora nei volumi anche perché da oggi, 6 novembre, il lockdown in alcune regioni (che coincidono con quelle che producono più volumi di gioco tra le altre come Lombardia e Piemonte ma anche Lazio e Campania seppur in zona gialla) è decisamente più rigido e col coprifuoco, purtroppo, si torna agli intrattenimenti digital che sono cresciuti in maniera esponenziale durante il primo confinamento di marzo-aprile-maggio. La spesa cresce molto dai 6,8 milioni negli mtt fino ai 5,3 milioni del cash dalla quota 4,8 che aveva rappresentato una discesa rispetto al mese di agosto.

Sono lontanissimi i numeri di aprile 2020, il vero boom del poker online in lockdown. Per avere un riferimento ricordiamo che i tornei di poker online, secondo le elaborazioni di Gioconewspoker.it dai dati forniti dagli operatori,  passavano da una raccolta di 172,5 milioni di euro a 222,3 milioni, mentre per il cash game assistevamo ad una crescita da 340,7 milioni a 393,3 milioni di euro.
Share