Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Twitch si scusa coi poker streamer ma i video rimangono rimossi

  • Scritto da Gt

Twitch chiede scusa ma i contenuti musicali protetti da copyright devono essere comunque rimossi secondo le regole del Dcma. 

Twitch si scusa con i poker streamer per il breve, troppo breve, preavviso che c’è stato sul comunicato che ha vietato l’utilizzo dei contenuti musicali protetti da copyright. Ma la decisione sul Dcma rimane ferma e si raccomanda massima attenzione sull’utilizzo della musica durante le ore di live streaming. Info utili per molti player anche italiani che si stanno avvicinando allo streaming proprio in queste settimane. Micia Antolini ha avuto un discreto successo nella prima esperienza nella settimana di IPO Online Events. Luigi D’Alterio al via in questi giorni da Malta con un suo canale Twitch.

Come detto la scorsa settimana sono state rimosse centinaia di ore di contenuti per proteggersi dagli avvertimenti sul copyright DMCA. E il tutto è iniziato con la scomparsa di tantissime dirette o analisi di poker.

Twitch ha spiegato anche che è stata costretta ad inasprire le regole cisto che da 50 segnalazioni all'anno di video sospetti mentre, a maggio ne arrivavano già migliaia ogni settimana. Pertanto, Twitch ha ritenuto di dover inviare l'email di avviso ai suoi creatori di contenuti. Ora la piattaforma di streaming ammette che i tre giorni di avvertimento che hanno dato in quell'e-mail non erano sufficienti e che erano dispiaciuti.

Ma il consiglio rimane lo stesso: non riproducete musica registrata durante gli streaming ed eliminate i VOD e i clip che potrebbero contenere musica se non sei sicuro dei diritti.
Share