Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Wpt500 Knockout online con l'impresa di Domenico Lando quinto su oltre 9mila entries

  • Scritto da Ca

Numeri pazzeschi per il World Poker Tour online 500 Knockout con l'italiano Lando quindo nel 'mini' su 9.046 entries. 

La versione "mini" del WPT500 Knockout ha visto un enorme field da 9.046 entries in totale, creando un montepremi finale di $ 452.300 (il torneo era da 400mila dollari garantiti), un Roi pazzesco considerando il modesto buy-in di $ 55. Impresa per Domenico Davide Lando, player italiano che gioca spesso sul dot com e quindi anche su partypoker dove si svolgono i tornei World Poker Tour. Per lui una quinta posizione da 9.094 dollari di premio totale di cui 2.537 euro di premio bounty e 6.557 dollari di main prize. Un ottimo risultato se si considera che il winner Floyd Rosner, ha portato a casa 40,852 dollari. Ottima performance per il nostro connazionale che ha vinto più taglie di tutti al tavolo finale escluso il vincitore, ovvio.

Runner up il chip leader alla ripresa delle ostilità ad inizio giornata, Peter Lynge che, comunque, si consola con oltre 25mila dollari.

Il Super50 Knockout ha impiegato tre ore in più per funzionare, con una durata di cinque ore e mezza. Tomás Gomes De Mello è riuscito a resistere per la maggior parte del tempo, uscendo al terzo posto per un totale di $ 17.183. Radoslav Chernev ($$ 10.391), Axe De Castro, era partito quinto in chips ma è uscito al decimo posto e ha ottenuto un posto al tavolo finale. Può consolarsi con $ 3.404 in premi totali. Il suo connazionale Lucas Frazão ($ 991 di cui $ 345 in taglie) è stato il primo a essere eliminato, iniziando la giornata al 28esimo posto e non riuscendo a far girare il suo stack di 10 big blind.

Nessun italiano al Wpt500 Knockout da 1 milione di dollari ma numeri pazzeschi anche qui con una prize pool da 1,3 milioni generata da 2.601 entries. A vincere Armin Rezaei per un totale di circa 140mila dollari e David Llaçer runner up per oltre 101mila bigliettoni.
Share