Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Joe McKeehen e tutti i protagonisti dello US Poker Open

  • Scritto da Gt

Sam Soverel, Alex Foxen, Joe McKeehen campione del mondo 2015 e tutti i protagonisti dello US Poker Open.

Joe McKeehen, il campione del Main Event WSOP 2015 entra al tavolo finale dell'US Poker Open Event #3 di domenica con il chip lead. Il fanatico dello sport di Filadelfia continua il suo dominio nei tornei di poker ed è uno dei sette giocatori che inseguono il primo premio di $200,200.

Proseguono con grande successo gli eventi dello US Poker Open con uno dei migliori professionisti creati dalla vittoria del campionato del mondo.

Non tutti, infatti, riescono a proseguire la loro carriera in maniera brillante e soprattutto continua.

Il gioco di sabato all'interno del PokerGO Studio ha incluso anche una performance dominante al tavolo finale di Sam Soverel, che è diventato uno dei migliori high roller negli ultimi anni. Soverel ha vinto l'US Poker Open Event #2, $10,000 Pot-Limit Omaha, che ha attirato 65 giocatori e ne ha pagati 10.

Alex Foxen, che ha recentemente vinto un high roller delle WPT Online Series, ha ottenuto il settimo posto nel torneo PLO per $32.500. Matthew Ploof è uscito al sesto posto e ha guadagnato $39,000, seguito da Maxx Coleman ($52,000). Dylan Weisman è arrivato quart per $65.000. Marc Brody è stato eliminato al terzo posto ($84,500), mandando in heads-up tra Soverel e Jordan Cristos.

Soverel ha risolto la sfida vincendo il suo secondo high roller del PokerGO Tour del 2021 per $ 175.500. Ora ha oltre $ 14,8 milioni in premi nei tornei live. Cristos non è tornato a casa a mani vuote e ha ricevuto $ 130.000 come premio di consolazione, portando la sua carriera a oltre $ 3,2 milioni.

Joe McKeehen ha vinto il Main Event delle World Series of Poker 2015 per 7,7 milioni di dollari. A differenza di alcuni campioni del mondo passati, quella vittoria non è stata certamente un caso. Il poker pro della Pennsylvania ha quasi 7 milioni di dollari di cash e altri due braccialetti. Domenica, tenterà di aggiungere ulteriormente a quell'impressionante curriculum con un titolo US Poker Open.

McKeehen ha raggiunto il tavolo finale nel terzo evento USPO — $10,000 No-Limit Hold'em — come chip leader. Ha un leggero vantaggio su Ali Imsirovic, che è stato il giocatore più hot del circuito high roller quest'anno. Il giovane talentuoso professionista bosniaco ha già cinque vittorie quest'anno e guida la classifica del PokerGO Tour, e andrà ad aumentare i suoi 266 punti di vantaggio su Sean Perry indipendentemente dal suo traguardo di domenica.
Steve Zolotow, Ray Qartomy, Justin Saliba, Jake Schindler e Barry Hutter completano il tavolo finale. Il vincitore porterà a casa $200,200 e ciascuno dei restanti sette giocatori avrà una vincita garantita di $38,500.
Share