Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Ora è ufficiale: le Wsop nel 2022 si giocheranno tra il Bally's e il Paris di Las Vegas

  • Scritto da Ca

La conferma ufficiale è arrivata: le World Series of Poker nel 2022 tornano d'estate e si trasferiranno nello spazio congressuale tra il Bally's e il Paris. 

L’annuncio, alla fine, è arrivato. E la verità era nelle ultime indiscrezioni con il trasferimento delle World Series of Poker 2022 nel bel mezzo della Strip di Las Vegas. Si giocherà, infatti, nello spazio congressuale compreso tra il Bally’s e il Paris, due case da gioco sempre di proprietà di Caesars Entertainment. E’ stato l’attore Vince Vaughn, che ha annunciato lo “Shuffle Up and Deal" per dare il via al tavolo finale del Main Event delle World Series of Poker 2021, e sarà sempre lui il "Master of Ceremonies" il prossimo anno quando le Wsop si trasferiranno dopo ben 17 anni di edizioni giocate al Rio All Suites Hotel and Casino.

La conferma è arrivata durante lo streaming live di PokerGO e l’altra notizia è che si tornerà a giocare d’estate con lo schedule che potrebbe già arrivare verso gennaio.

E’ successo tutto stanotte e dopo aver dato lo shuffle up and deal, Vaughn si è unito a PokerGO per commentare un po' durante il tavolo finale e ha parlato brevemente del suo prossimo ruolo di maestro di cerimonie.

Noi ne scrivemmo il 5 agosto scorso quando sul web comparve la news della Vnea Pool League che ha annullato in quei giorni il contratto col Bally’s e con quegli spazi proprio perché sarebbero serviti per un altro evento, le Wsop, appunto, per il 2022.

Ora c’è la conferma e la cosa ci piace. Siamo affezionati al Rio dove abbiamo seguito 11 edizioni delle World Series e le imprese di Filippo Candio, Dario Sammartino e Federico Butteroni e tantissimi altri italiani. Ma logisticamente una posizione del genere potrebbe essere molto più comoda per tutti rispetto al decentrato Rio Casino. E’ vero che con un Uber o un Taxi  si può andare dappertutto con pochi dollari ma stare al centro della vita pulsante di una città meravigliosa come Las Vegas potrebbe essere ancora più affascinante oltre che logisticamente funzionale.
Share