Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Dal poker ad un patrimonio di 96 miliardi $, la storia del Ceo Zhao

  • Scritto da Cesare Antonini

Changpeng Zhao, Ceo Binance, venne convinto ad investire il 10 percento del suo patrimonio durante una partita di poker, ora ha 96 miliardi di dollari di patrimonio netto. 

Dal poker ad una “cripto-fortuna” da ben 96 miliardi di dollari. Altro che Dan Bilzerian verrebbe da dire. Fatto sta che, da quanto ha scoperto Bloomberg, furono due amici durante una partita a carte a convincere il ceo di Binance, Changpeng Zhao, a investire un 10 percento del suo patrimonio, in Bitcoin.

Changpeng Zhao, famoso per essere il fondatore del più grande sistema di exchange di criptovalute del mondo per volume di scambi, Binance, in questi ultimi tempi è stato valutato la persona più ricca del criptoverso.

E la svolta c’è stata proprio grazie ad un’ottima rendita dal poker. Tutto è andato alla grande per Zhao visto che, da 2 miliardi di dollari di patrimonio netto dopo sei mesi dal lancio di Binance, ora il suo patrimonio è stimato in 96 miliardi.

In pratica, nel 2013, CZ era a una partita di poker in cui l'ex Ceo di Bitcoin China, Bobby Lee, e l'investitore Ron Cao lo esortarono a investire il 10% del suo patrimonio netto in Bitcoin. Nel 2014, CZ ha deciso di dedicare la sua vita alle criptovalute, vendendo persino il suo appartamento di Shanghai per Bitcoin prima di fondare Binance nel 2017.

Sei mesi dopo il lancio di Binance, è diventato il più grande scambio di criptovalute  e ora ha più di 1.000 dipendenti in più di 40 paesi in tutto il mondo.

Nonostante il suo successo nel 2021 CZ ha dichiarato che “non mi interessano la ricchezza, i soldi, le classifiche". Perché dovresti preoccuparti

A partire dal poker, ora Binance sotto la guida sapiente di Changpeng Zhao, sta spingendo per l'adozione globale delle criptovalute.

Share