Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Dopo 9 anni di poker live il comune di Lonato del Garda ne ordina il divieto

  • Scritto da Ca

Il comune di Lonato del Garda (Brescia) ha vietato l'organizzazione di poker live al circolo privato Imperium Room che annuncia ricorso. 

Dopo 9 anni di poker live il comune di Lonato del Garda in provincia di Brescia ha notificato al circolo privato di via Battisti Imperium Lonato, il “divieto d’installazione di nuovi apparecchi per il gioco lecito ed inibizione all’esercizio della disciplina del Poker Sportivo (Texas Hold’em)”. L’ordinanza arriva dall’area amministrativa settore commercio del centro cittadino bresciano e ha sconvolto la community del poker locale. “Informiamo i nostri giocatori che il Comune di Lonato mostrando assoluta e totale ignoranza in materia , ci ha notificato un’ordinanza con cui ci vieta di organizzare tornei di Texas Hold’em. Tutto questo dopo “soli” 9 anni che organizziamo tali tornei (se pur con differente circolo ) nello stesso territorio comunale! Qualcuno tra l’altro spieghi loro perché nella nostra provincia , in Lombardia e su tutto il territorio nazionale sono presenti centinaia di circoli dove si gioca a Texas Hold’em!”.

E annunciano ricorso: “Assolutamente certi che l’attività svolta sia del tutto legale e consentita (alcune sentenze di Cassazione lo stabiliscono in maniera molto chiara!) faremo ricorso contro tale ordinanza . Siamo però molto dispiaciuti del fatto che durante questo periodo, ovvero durante l’attesa che l’organo competente si pronunci, sospenderemo l’organizzazione dei suddetti tornei. L’ordinanza entrerà in vigore dal giorno 18 giugno e possiamo assicurarvi che riprenderemo con il normale svolgimento dei nostri tornei molto presto , abbiate fede!”, concludono.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.