Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Le nuove indicazioni del TDA, puntate annunciate, BB Ante e niente maschere al tavolo

  • Scritto da Cesare Antonini

Le nuove regole della Tournament Director Association emerse dalla discussione del meeting 2019 all'Aria Casino Las Vegas.  

Arrivano le prime notizie dal meeting del TDA, Tournament Directors Association, che si è tenuto all'Aria Casino di Las Vegas la scorsa settimana. L'incontro biennale è organizzato dall'associazione per discutere e modificare le regole relative ai tornei di poker dal vivo al fine di facilitare lo sviluppo del gioco per chi adotta gli indirizzi del TDA.

Va sempre specificato che non esiste un regolamento ufficiale a livello internazionale ma un indirizzo, una raccomandazione per tutti quelli che decideranno di uniformarsi a questo pacchetto di regole e interpretazioni del regolamento storico del gioco in base alle criticità che emergono tra i tavoli di tutto il mondo.
Cosa cambierà, quindi? Andiamo a vedere. 

BET E RAISE ANNUNCIATI - I dealer annunceranno il valore delle puntate e dei rilanci dei giocatori ai tavoli, anche se non gli è stato richiesto di farlo. Con questo, si vuole tenere i giocatori informati dell'azione, ma anche aumentare la concentrazione dei dealer stessi per eliminare possibili errori.

I FINAL TABLE 9 HANDED SARANNO DA 9 - Un'altra regola stabilita è stato il caso dei tavoli finali di dieci giocatori nei tornei 9 handed. Ora è certo che il tavolo finale si terrà con 9 giocatori, visto che due tavoli di cinque giocatori sono perfettamente bilanciati.

STOP MASCHERE AL TAVOLO - Il TDA ha trattato anche il caso dei players che si nascondono il viso o il collo per evitare le letture degli avversari e anche l'uso di maschere durante i tornei: "L'abbigliamento o altri accessori non devono ostacolare continuamente l'identità del giocatore o diventare una distrazione nel gioco".
Gli organizzatori e i tournament director devono essere in grado di identificare i giocatori ai tavoli senza difficoltà, il che impedisce l'uso di maschere e altre modalità che potrebbero impedire al player di essere riconoscibile.
BB ANTE - L'uso del Big Blind Ante nei tornei dal vivo è ormai preponderante ma scatena comunque molti dubbi negli organizzatori e tra gli addetti ai lavori. Una raccomandazione per l'utilizzo di Big Blind Ante è che i giocatori mettano prima il Big Blind Ante piuttosto che il big blind. Un'altra raccomandazione è che il valore del big blind ante rimane lo stesso indipendentemente dal numero dei giocatori ai tavoli.
CHIPS IN ORDINE - Attenzione sempre a come i players ordinano le chips sul tavolo. Mentre molti hanno sostenuto che i giocatori dovrebbero essere costretti a mettere le loro chips in stack da 20 pezzi, diversi Td preferiscono lasciare libertà ai players anche per non penalizzare gli stack meno deep. In ogni caso i floorman possono decidere da soli i criteri da utilizzare ed eventualmente per punire chi non osserva le indicazioni.
STUD STUDIATO MEGLIO - Altre modifiche sono state apportate nella variante Stud, dove alcuni giocatori esperti hanno osservato molto da vicino le regole del gioco.
Ecco un riepilogo delle novità che troveremo nel TDA 2019:
  • Il mazziere deve sempre annunciare il valore delle scommesse e dei rilanci ai tavoli
    Il tavolo finale nei tornei a 9 mani sarà formato da 9 giocatori, non da 10.
    Il Big Blind Ante va piazzato prima del big blind
    Il Big Blind Ante rimane lo stesso indipendentemente dal numero di giocatori ai tavoli
    Non è permesso indossare maschere o vestiti che nascondano i giocatori ai tavoli e non consentano la loro identificazione.
    Le pile dovrebbero essere visibili e in un modo facile da contare
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.