Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Compra un 'pezzo di Ivey': Virtue Poker mette in palio ricche quote di Phil alle Wsop

  • Scritto da Ca

Piece of Ivey, Virtue Poker mette in palio le ricche quote che ha del campione americano alle Wsop. 

"Vogliamo dare le nostre quote che abbiamo di Phil Ivey a 10 fortunati vincitori della nostra promozione che, appunto, si chiama Piece of Ivey". Il Tiger Woods del poker si vende a "tranci" grazie a Virtue Poker che ha rivelato di possedere il 30% della sua action su 100.000 dollari di tornei Wsop oltre al 5% della sua azione sul Big One for One Drop da 1 milione di bigliettoni verdi.

Una super promozione quella di Virtue Poker, non c'è che dire. Ed è accessibile in due modi. I giocatori che si trovano in Nevada possono scaricare l'app di Virtue Poker Tournament Planner dal Google Play Store, questo permetterà loro di organizzare il loro soggiorno a Las Vegas e di trovare il coupon per partecipare all'offerta gratuita Piece of Ivey . È anche possibile registrarsi direttamente su www.virtue.poker.

 

Un'occasione unica visto che Ivey sembra tornato davvero alla grande alle Series: ha giocato di più durante i primi 10 giorni della 49esima edizione rispetto al decennio precedente.
L'americano ha giocato il $ 100,000 High Roller ma anche il $ 565 Colossus o $ 1,500 No Limit!
Ivey è un consulente per questo sito che mixa criptovaluta, tecnologia blockchain e poker ed è online da novembre.
I quotisti potranno seguire gli ultimi due giorni del One Drop su PokerGO (16 e 17 luglio) che torna in programma a Las Vegas dopo 4 anni di assenza.
Chissà che possa tornare a vincere un braccialetto proprio di quel livello. Ivey ha vinto il suo primo titolo nel 2000 all'età di 23 anni. Da allora ha raccolto oltre $ 26 milioni sul circuito.
Ora ha 41 anni, è legato a Doyle Brunson e Johnny Chan con 10 braccialetti. Questo trio è solo dietro a Phil Hellmuth (14 vittorie WSOP).
Phil Ivey ha perso 4 volte un braccialetto in heads up. Contro Huck Seed nel 2003 (Razz), Sam Farha nel 2006 (Omaha-8), Chris Reslock nel 2007 (7-Card Stud) e contro Andy Frankenberger nel 2012 (Pot-Limit Hold'em).
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.