Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

De Vere Concept: 'Ancora attacchi mentre i dati su poker e marketing dicono altro'

  • Scritto da Ca

Ancora attacchi alla gestione della De Vere Concept al Casinò de la Vallée ma arriva immediata la risposta: "I dati parlano chiaro, possibile che si parli senza considerarli?". 

"Noi continuiamo a chiederci perché, invece di consultare la stampa di settore e prendere atto di dati reali, dobbiamo subire costanti attacchi, fatti tra l'altro senza alcuna cognizione di causa da parte di una "corte dei miracoli" che cerca di mettere le mani di nuovo nella gestioen della sala da gioco dopo gli sfaceli fatti sul Casinò in tanti anni". Arriva secca e decisa la risposta di De Vere Concept, dopo gli attacchi della stampa locale che ha riportato alcune posizioni di certi lavoratori. Questi ultimi hanno criticato l'operato della società che gestisce eventi e tornei di poker dopo aver vinto un regolare bando di gara pubblico presso il Saint Vincent Resort and Casino.

Non è il primo degli attacchi ricevuti dalla società in questione. Le risposte, però, non tardano mai ad arrivare: "La domanda sorge spontanea, diceva Antonio Lubrano - proseguono dalla De Vere- ed è un po' quello che succede anche a noi in questo periodo quando, davanti a dati ufficiali e incontrovertibili di ciò che la De Vere ha prodotto in queste poche settimane nella Valle, assistiamo invece al silenzio della stampa locale valdostana, oltre a dover subire il fuoco di dichiarazioni farneticanti di rappresentanze sindacali e doverci sentire accusati di "scarsa professionalità, inefficacia e incompetenza, e non ha ancora concretizzato un serio piano di marketing, in grado di rendere maggiormente attrattivo il casinò".
Il giudizio è arrivato dai lavoratori in una nota pubblicata da un giornale locale ma, anche questo, pare rivelarsi inesatto sulla base dei dati citati proprio dalle fonti ufficiali sull'andamento della Sala Evolution e sulla campagna pubblicitaria in atto: "La realtà che si presenta nelle sale è sconfortante e le ragioni di questi risultati riteniamo siano da imputare ai livelli apicali aziendali e in particolare al settore marketing (nel mirino ancora la De Vere Concept) che, nonostante le ingenti risorse dedicate, ha dimostrato nel tempo scarsa professionalità, inefficacia e incompetenza, e non ha ancora concretizzato un serio piano di marketing, in grado di rendere maggiormenteattrattivo il casinò".
Ora sono passati due mesi ma come si può giudicare qualsiasi progetto e, nello specifico e ancor di più, un piano marketing appena partito? "Forse i dati riportati da testate di settore pokeristico non sono stati attentamente letti o volutamente ignorati? - ribatte ancora De Vere Concept - forse aver ridato linfa vitale alla Sala Evolution è poco? Vogliamo ricordare che, dopo poco più di un mese di attività, nel mese di luglio siamo già al primo posto nei poker tournaments fra i quattro casinò italiani ("Stesso discorso per Saint Vincent che vanta il primo posto nel mese per i poker tournament con oltre 47mila euro di incassi grazie agli eventi della De Vere Concept che settimanalmente stanno rivitalizzando la Sala Evolution. Un ottimo boost che nel medio-breve periodo farà bene anche agli altri giochi della sala valdostana", citano i giornali)".
E sul piano marketing De Vere ribadisce: "Sala Evolution e Casinò sono stati costantemente popolati da VIP e personalità di spicco della TV e dell'intrattenimento. E vogliamo parlare dei 799 spot su reti nazionali per promuovere una struttura che merita risalto quale è il Billia? O forse non basta la futura cartellonistica che darà il giusto lustro a questo meraviglioso territorio per troppo tempo completamente dimenticato e non valorizzato? Una campagna da poco iniziata e che continuerà per i prossimi mesi, e che sarà presente ovunque in tutte le grandi città", concludono.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.