Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Cds Events: 'Tre tappe ok, a tutta freezout per la finalissima del Tana delle Tigri'

  • Scritto da Ca

Il bilancio della terza e ultima tappa del Tana delle Tigri League a Nova Gorica e le idee di Cds Events per la finalissima di marzo. 

“Tre tappe nel 2018, tre eventi ben riusciti, tre vacanze gioco divertenti e di relax all'insegna del montepremi non garantito! E appuntamento alla finale di marzo 2019 con la finalissima totalmente freezout e sempre smile guaranteed!”. Claudio De Seriis fa il bilancio della sua organizzazione, la Cds Events, dopo la conclusione della terza tappa del Tana delle Tigri League vinto domenica 7 ottobre da Max Pescatori, uomo simbolo del brand che ha accompagnato l'evento, Lottomatica. “E' stata una sfida difficile, in un momento in cui il poker live viaggia a botte di milioni garantiti, il Tana ha raggiunto nel 2018 l'interesse di ben 544 persone diverse che per qualche motivo diverso dal garantito hanno scelto noi, 50 che lo hanno scelto per tutte e tre le tappe. La struttura di gioco del nostro torneo resta in Italia e vicinanze la migliore offerta di giocabilità dal 2009 da quando è nato l'Evento, non a caso quando facemmo la struttura eravamo anche noi di Nice Hand dei giocatori: dopo 10 anni funziona ancora e riscuote successo, bene”, spiega De Seriis.

Prossimo appuntamento con il TdT al Perla dal 28 al 31 marzo: “Sarà un torneo old style, buy in 550 euro freezout, stessa struttura di gioco, nessun montepremi garantito, il day1 sarà nuovamente con inizio ore 20 (e non 18) e al day2 saranno 3 i livelli dove nuovi giocatori potranno entrare e non 2 (diamo così la possibilità a chi proprio non può venire dal venerdì di entrare con uno stack che abbia maggior valore rispetto al blind di gioco)”.

E c'è l'appello della Cds Events: “Chiamo a raccolta tutti gli amici e giocatori che amano il freezeout e che hanno la possibilità/voglia di spendere questa cifra per un torneo (...che poi sembra tanta ma è mentalmente minore di 300 + max 1 reentry), è un evento a cui tengo particolarmente, ci riporta indietro di 10 anni, li al Perla dove tutto iniziò e tra l'altro dopo questo Evento riprenderemo il volo (esigenza mia prima di tutto e di coloro che tengono vivo il torneo dal 2009), quindi per chi non ama troppi spostamenti è occasione unica per partecipare ad un torneo spettacolare”.
Per marzo ci sono già 35 iscritti qualificati con la League Live, 10 players stanno per qualificarsi con la League Online su Lottomatica, 2 hanno già pagato il buyin diretto e presto avranno inizio i Satelliti Online oltre che altre iniziative. “Ce la metteremo tutta a sfondare il muro di 200 giocatori, dipende molto anche da voi2, assicura De Seriis ponendosi un obiettivo.
Intanto la terza tappa è appena finita: “Nessun problema reale ai tavoli da poker, bravi dealers e floorman della Poker Room Perla, ottimo evento. Un grazie speciale va a Lottomatica, in particolare a coloro che rendono possibile la nostra collaborazione e ne danno visibilità, non solo per i tanti giocatori che con pochissimi euro per via dei Satelliti riescono a partecipare al Tana, ma anche per chiedere la partecipazione ai suoi Campioni di Poker e che a loro volta quando possibile sono presenti, Max e Davide grazie. Che poi in questa terza tappa è stato proprio Max Pescatori a trionfare, a mettere in riga dietro di lui 393 players, a deliziare con la sua presenza tecnica ed abilità i nostri tavoli da gioco, a rendersi molto disponibile con chiunque, è un finale degno dei migliori film su Las Vegas (ok ho un pò esagerato ma ci sta!)”.
E' tempo quindi di ringraziamenti: “Molti giocatori sono giunti al Tana da soli, molti giocatori da me considerati resident hanno partecipato a questa edizione (e se hanno scelto noi con la vasta offerta che hanno ci sarà un motivo), Furie Rosse sempre presenti, la presenza di giocatori dalla vicina Croazia è dovuta grazie alla poker room Adriatic in Opatija e per finire ricordo le persone senza le quali tutto questo non sarebbe possibile, se ero da solo mi ero già fermato, lo Staff della CdsEvents Fabio Luisi, Ornella La Villa e Sara Giubilei, grazie”!
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.