Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Poker, Mgm Resorts e Caesars Entertainment verso la fusione

  • Scritto da Redazione

A rivelare la fusione il New York Post. Possibile unica società con il 52 per cento dei tavoli da poker di Las Vegas.

Mgm Resorts International (Mgm) e Caesars Entertainment (Czr) fanno squadra per possedere metà della strip di Las Vegas? Secondo un rapporto del New York Post, è possibile. 

Secondo quanto riferito dal quotidiano americano, Mgm avrebbe portato a bordo la banca d'investimento Morgan Stanley e lo studio legale Weil, Gotshal e Manges per esplorare l'idea di una fusione. Nessuna offerta è stata fatta, tuttavia il fondo speculativo Canyon Partners, che ha una partecipazione considerevole in entrambe le società, sta spingendo affinché venga fatto un accordo.
 
L'amministratore delegato di Caesars Mark Frissora ha annunciato la scorsa settimana che si dimetterà a febbraio. La società ha visto le sue azioni crollare di circa il 25% da quando è uscita dalla bancarotta lo scorso ottobre. La notizia della potenziale fusione arriva pochi giorni dopo la notizia che Caesars aveva rifiutato un'offerta diversa dalla società Golden Nugget del miliardario di Houston Tilman Fertitta.
 
Attualmente Caesars possiede 49 proprietà di casinò, la maggior parte delle quali si trova negli Stati Uniti e nove di esse sono situate sulla strip di Las Vegas o vicino ad essa. Oltre a notevoli interessi a Macao Mgm gestisce anche nove casinò sulla strip e ha una grande partecipazione nella T-Mobile Arena.
 
Quindi cosa significherebbe questa fusione per il poker? Da un po' di tempo stanno girando voci sul fatto che le World Series of Poker lasciano il Rio, che si trova appena a ovest della strip. Più recentemente è stato riferito che Caesars potrebbe voler scaricare la proprietà per fare spazio a un nuovo franchise e stadio della Major League Baseball.
 
Mentre alcune proprietà di Caesars ospitano grandi serie come il Wsop Circuit, Mgm ospita spesso eventi del World Poker Tour. Al di fuori dei momenti di punta durante la serie estiva, Caesars ha circa 68 tavoli da poker a Las Vegas. Mgm ne gestisce circa 103. Una fusione darebbe alla società quasi il 52% dei 325 tavoli da poker totali della città.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.