Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Il Portogallo a PokerStars: 'Colillas e Sow ok, ma il nostro ambassador dov'è?'

  • Scritto da Ca

Il Portogallo aspetta un ambassador da PokerStars dopo gli annunci di Ramon Colillas per la Spagna e Kalidouw Sow per la Francia. 

Prima l’annuncio di Ramon Colillas, poi, in questi giorni, quello di Kalidouw Sow. E la stampa portoghese avanza il dubbio: “Se la Spagna e la Francia associano un volto alla room dalla picca rossa, il Portogallo non ce l’ha ancora”.

I colleghi di PokerPt analizzano la situazione e cercano di capire come si muoverà PokerStars che rimane, almeno per il momento, l’unico operatore autorizzato nel paese lusitano e anche integrato nella liquidità condivisa con Francia e Spagna.

“In un momento in cui partypoker sceglie di assumere streamer, l'unico operatore presente in Portogallo in questo momento ha giocato in modo tradizionale e ha optato per i giocatori che, in un modo o nell'altro, brillano nelle vesti reali”, spiegano.

In Portogallo hanno avuto molti bombardamenti con Rafael Nadal, Ronaldo Nazario, Neymar Jr, Usain Bolt o Cristiano Ronaldo. Quest’ultimo particolarmente focused per il mercato in questione.

Dopo la vittoria di Ramon Colillas al $ 25,000 PokerStars Poker Players Championship ecco firmato un contratto di rappresentanza come ambasciatore con la stanza della picca rossa. Dopo che la Spagna ha avuto il suo rappresentante, il francese Kalidou Sow è stato annunciato ieri
come volto di PokerStars nelle terre galliche.
I portoghesi ricordano che già 5 players hanno rappresentato la room in questi anni e cioè  Henrique Pinho, João Nunes, Luis Medina, Nuno Coelho, André Coimbra.
“A questo punto, e in un momento in cui i nuovi giocatori sembrano schierarsi per investire nel nostro paese, avremo diritto al nostro Team PokerStars Pro?”, chiedono.
João Vieira è attualmente l'unico portoghese a rappresentare una room che opera nel mercato comune, ma è con Winamax, operatore che non è ancora arrivato in Portogallo.
La lotta per la leadership di mercato Frespt è disputata tra questi due operatori e sarà strano se Vieira non abbia un concorrente dall'altra parte della barricata.
Nomi come RuiNF e Manuel Ruivo, tra molti altri, sono ora "liberi”. PokerStars si segnerà tutto questo?
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.