Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Andrea Rocci: 'Un anno senza Wsop, volo all'Epm, poi Barcellona e IPO San Marino'

  • Scritto da Redazione Poker

Andrea Rocci all'Euro Poker Million al Perla Resort di Nova Gorica: 'Niente Wsop quest'anno, poi Barcellona e IPO San Marino'.

Dai tavoli di poker più importanti del mondo al ruolo di organizzatore. Lui, Andrea Rocci, come si organizzano eventi ne sa qualcosa e ha fondato l'Ems dove, in società, c'è anche il "padre naturale" dell'Italian Poker Open, Andrea Bet. E dai tavoli dell'IPO ad organizzatore, di IPO, appunto.
Come sta andando questo nuovo ruolo in un settore che ti aveva visto finora solo come player e "cliente"? "Organizzare un torneo come IPO è una maratona ma è comunque una grande emozione e una bellissima sensazione quando si percepisce che l'evento è riuscito. Per il 2019 avremo un IPO a San Marino, dal 28 agosto al 2 settembre e, nel mese di ottobre faremo tappa al Perla Resort di Nova Gorica. Ma forse cercheremo di fare una sorpresa ai nostri players: se sarà un IPO fuori dei confini nazionali? Posso solo dirvi che se di sorpresa si tratterà sarà all'estero!".
Nelle scorse settimane Andrea Rocci e Antony Angeloni si sono incontrati a più riprese per definire la linea del poker live a livello nazionale ed internazionale. E tra i progetti c'è proprio IPO. Angeloni ha stretto due contratti di esclusiva per realizzare eventi live di livello internazionale al Perla Resort di Nova Gorica e al Best Western Palace della Repubblica di San Marino. Sulla base di questo deal ne è stato stretto un altro tra Ems e le società collegate ad Angeloni, perché venissero cedute alcune date e i marchi per realizzare IPO in cambio della possibilità e del contratto di licenza nelle location in questione. L'accordo ha validità sei anni.

All'Euro Poker Million dal 15 al 30 luglio al Perla dove ci sarà in palio 1 milione di euro torni player giusto? Che ne pensi del torneo? "Sì, ci sarà ai tavoli come player. È un torneo molto bello con un'ottima struttura e siccome quest'anno ho dovuto rinunciare a Las Vegas a 10 giorni dalla partenza per motivi di lavoro beh, l'Epm sarà la mia piccola Sin City".
Dovessi tirare le somme di questi ultimi mesi diresti che è meglio giocare o organizzare? "Ti dirò la verità, a me piace il gioco, però è pur vero che organizzare ti dà altri tipi di emozioni e sono contento di averle provate e di continuare a farlo".
Da giocatore a organizzatore, cos'è pensi non debba mancare mai in un torneo live? Cosa è davvero importante per i players? "Per i players è importante che ci sia garanzia di serietà del torneo, ci deve essere l'atmosfera delle grandi occasioni, e ovviamente un bel garantito!".
Senza Wsop e dopo Epm dove ti schiererai impegni da organizzatore permettendo? "Credo di fare comunque un salto a Barcellona a senza fare il main e concentrandomi sul National e sul 2.200 euro", conclude Rocci.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.