Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Kevin Hart operato alla colonna vertebrale: rischio paralisi o pericolo sventato?

  • Scritto da Gt

Kevin Hart operato alla schiena dopo il tremendo incidente d'auto della scorsa settimana: non rischia la paralisi ma ci vorranno mesi di riabilitazione. 

Kevin Hart sarebbe fuori pericolo e non rischierebbe neanche la paralisi e altre gravi conseguenze dopo il tremendo incidente che l’ha visto coinvolto insieme ad altre due persone lo scorso lunedì a bordo della sua Plymouth del 1970. Le immagini della macchina dopo lo schianto lasciavano poche speranze e, invece, Hart era uscito da solo dall’auto e uno degli altri due compagni di viaggio pare stia soffrendo solo di un po’ di dolore dopo l’impatto.

Ma i danni alla schiena ci sono stati e pare si sia resa necessaria un'operazione per ridurre e fondere alcune fratture scomposte alla colonna sia nella fascia lombare che in quella cervicale. La paralisi sarebbe scongiurata ma l’attore rischia di doversi sottoporre a mesi e mesi di riabilitazione.

A rassicurare tutti, oltre alla moglie Eniko che aveva subito mandato un messaggio a fan e media, è la collega e spesso co protagonista nei suoi film, Tiffany Haddish che ha sottolineato come Kevin abbia fatto notevoli progressi da quando è stato coinvolto nell’incidente.

Haddish ha riferito a Entertainment che  Hart stava "bene" pochi giorni dopo che il suo Barracuda di Plymouth del 1970 aveva perso il controllo a Malibu Hills. L'incidente che ne è derivato ha causato un infortunio che secondo quanto riferito ha richiesto a Hart di sottoporsi a chirurgia spinale per fondere un paio di fratture nelle vertebre.   Eniko ha ribadito che il comico era di "buon umore" in seguito all'incidente, ma un articolo su TMZ ha affermato contemporaneamente che soffriva molto e che veniva pesantemente medicato per alleviare il dolore.

"Sta bene. Sta bene", ha detto Haddish a ET. "Per quanto ne so, dall'ultima volta che ho sentito, sta bene."
Difficile credere a chi ha scritto che Kevin stesse già camminando. Ma non può essere così immediato anche se non si sa nulla di ufficiale.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.