Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Lo stack più grande (e in equilibrio) del Guinness dei primati batte il record. Ecco il video

  • Scritto da Gt

Lo stack da Guinnes dei record centrato da David Rush piegando l'impresa dopo la crisi del mercato. 

Ben 150 poker chips impilate su un dito per ben 7 secondi. E’ il Guinness dei primati centrato da un uomo dello Stato Usa dell’Idaho. Si chiama David Rush, e ha oltre 100 World Records a suo nome e ora lo detiene anche in questa particolarissima speciali di costruire stack. L’uomo ha dichiarato di aver centrato il record per la maggior parte delle fiches da poker in equilibrio su un dito quando è riuscito a tenere 100 fiches per 5 secondi, ma l'ha perso con qualcuno che ha replicato la sua impresa con 132 fiches.

Rush, però, ha continuato a provarci e ha affermato che la sfida più grande è stata quella di mantenere in movimento lo stack per evitare che cadesse, poiché è in grado di mantenere 120 gettoni in uno stack stabile su una superficie piana prima che cadano .

Ha detto che i suoi molteplici tentativi falliti includevano un tentativo in cui il suo stack cadeva dopo 4,99 secondi, appena a corto di tempo richiesto per il record. Alla fine, a forza di allenarsi, è riuscito finalmente a battere il record mantenendo 150 chip per più di 7 secondi.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.